Alpha Pharma, Vitale: «Consapevoli dei nostri mezzi ma restiamo coi piedi per terra»

Un’altra vittoria, conquistata con ostinazione, sul parquet di Molfetta. L’Alpha Pharma Bisceglie ha dato prova, ancora una volta, di carattere e risolutezza, riuscendo a spuntarla malgrado la serata non brillante e le difficoltà incontrate nel piegare l’orgogliosa resistenza degli avversari.

«Ci è mancata un po’ di fluidità in attacco ma siamo stati bravi a non mollare mai in difesa» ha commentato Donato Vitale, ospite della dodicesima puntata di “Terzo Tempo” su BisceglieViva. «Contenere i loro principali terminali offensivi, ovvero Gambarota e Bini, è stato fondamentale perché sapevamo di doverli tenere a bada e chi ha difeso su di loro ha compiuto un buon lavoro. Non siamo riusciti ad avere lo spunto per allungare in modo più consistente, magari anche sul +10, ma la partita è rimasta sempre in nostro controllo» ha spiegato il playmaker nerazzurro, autore di 13 punti nel match del PalaPoli, cui ha aggiunto 5 rimbalzi e 4 assists.

L’Alpha Pharma prosegue nel suo percorso di crescita: «Abbiamo ancora tantissimi margini di miglioramento, un sacco di piccoli dettagli da perfezionare e durante la settimana ci lavoriamo molto, con la voglia di essere pronti a rendere di più in partita» ha ammesso Vitale.

La testa è già sulla prossima gara, molto impegnativa, fra le mura amiche del PalaDolmen col CJ Taranto che guida la classifica con sei successi su altrettanti incontri: «Martedì siamo tornati in palestra con l’obiettivo di preparare questa partita importante: dobbiamo restare concentrati fino a domenica per arrivare al big-match nel miglior modo possibile. Non vogliamo assolutamente perdere l’imbattibilità, sappiamo quanto valiamo e non vediamo l’ora di misurarci coi nostri avversari».

Il filotto di affermazioni consecutivo ha mutato la considerazione nei riguardi dei nerazzurri: «Credo sia un privilegio ricevere attenzioni maggiori, anche perché arrivati a questo punto non abbiamo intenzione di nasconderci e fra l’altro non avrebbe alcun senso» ha sostenuto il giocatore dei Lions. «Siamo consapevoli di non aver ancora perso, questo ci ha dato maggiore sicurezza nei mezzi del gruppo e sono convinto che tutto ciò non possa certo penalizzarci. L’importante è restare coi piedi per terra, allenarsi partendo dal presupposto che non abbiamo alternativa al miglioramento costante per superare le difficoltà che incontreremo. Siamo carichi e vogliamo continuare a fare ciò che sappiamo fare» ha concluso Donato Vitale.

La sfida tra Alpha Pharma Bisceglie e Taranto è in programma domenica 17 gennaio con inizio fissato per le ore 18 e diretta in esclusiva sulla piattaforma Lnp pass.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’Alpha Pharma Bisceglie espugna Avellino e finalmente risale la china

Era fondamentale rompere il sortilegio e tornare a vincere. L’Alpha Pharma Bisceglie è riuscita nell’intento con una prova per la verità ancora molto lontana dagli standard e dalle potenzialità che ha saputo esprimere in altre fasi dell’annata, ragione per cui si può e deve essere soddisfatti del successo ottenuto e al tempo stesso ritenere il […]

L’Unione Calcio centra l’obiettivo vittoria contro il San Severo

Obiettivo vittoria centrato per l’Unione Calcio, che al “Di Liddo” supera il San Severo per 3-0 in occasione del sesto turno del torneo di Eccellenza. Tre novità nell’undici iniziale rispetto al match contro il Mola per mister Rumma, con le partenze dal 1’ di Lullo tra i pali, D’Alba in difesa ed Amoroso nel reparto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: