Covid: Lopalco, dobbiamo prepararci a ipotetica terza ondata

“Queste strutture sono necessarie in questa fase, perché la seconda ondata non è passata e abbiamo ancora un numero alto e costante di casi positivi ogni settimana. Siamo in inverno e siamo sicuri che il virus manterrà alto il suo livello di circolazione, purtroppo dobbiamo prepararci a gestire quella che può essere una terza ondata”: lo ha detto l’assessore alla Sanita’ della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, inaugurando i 23 posti letto di terapia intensiva a Barletta, come riportato in una nota dell’Asl Bat. “Questi spazi – ha aggiunto – potranno essere usati comunque per decongestionare gli ospedali e a far ripartire man mano tutte le altre attività no-Covid”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: Emiliano, su scuole decida il governo, basta con le ipocrisie

“Si dica chiaramente che le Regioni, ove dovesse succedere una catastrofe scolastica, non sono responsabili. Su questo punto tutti i governi, più quello precedente che l’attuale, hanno avuto l’idea di promuovere la scuola in presenza ma nessuno si è sentito in dovere di togliere i poteri residui ai presidenti di Regione sulla scuola”. Lo dice […]

Covid, Cgil: anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco

Dopo la raccolta del consenso dei Vigili del fuoco con un adesione risultata altissima, il Comando della Bat, insieme agli altri Comandi pugliesi, grazie agli accordi intrapresi dai Comandanti Provinciali dei Vigili del fuoco, con i Prefetti e le Direzioni sanitarie delle Asl, ha predisposto la vaccinazione di tutti gli operatori a partire da questa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: