Covid, a rischio chiusura tutte le società dilettantistiche pugliesi

Lo sport dilettantistico pugliese è quasi al collasso e decine di società sono a rischio fallimento per colpa della pandemia Covid e l’interruzione di attività e campionati. A lanciare l’allarme oggi sono stati presidenti della Federazione Nuoto Puglia, Nicola Pantaleo, e della Lega Calcio dilettantistica e giovanile Vito Tisci, ascoltati in II commissione consiliare pugliese. “Servono risorse, aiuti e attenzione”, hanno detto i due presidenti. In particolare, la Fin sollecita finanziamenti a fondo perduto per dare una boccata d’ossigeno alle circa settanta società natatorie e chiede una riduzione delle tariffe Aqp per l’acqua nelle piscine. La gestione degli impianti per il nuoto e’ particolarmente onerosa, 30-40mila euro al mese per le strutture più piccole, spese che “non è possibile sostenere”.

Anche il calcio dilettantistico e giovanile è allo stremo: 700 società sono a rischio e 35mila tesserati potrebbero ritrovarsi senza un riferimento. Tutte le attività agonistiche e formative (corsi e scuole calcio) sono bloccate dal 25 ottobre 2020, ha fatto presente il presidente Tisci. Al momento si cercherà di far ripartire a marzo il campionato di Eccellenza, con nuovi protocolli, ma servono fino a 400 euro a settimana per i tamponi antigenici. Da qui la richiesta di contributi straordinari in denaro a favore delle società o anche in materiali: tamponi somministrati dalla sanità pubblica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola: stanziati 10 milioni, libri gratis a studenti Puglia

“Dal prossimo 17 maggio” con “una dotazione finanziaria pari a 10 milioni, permetteremo a migliaia di ragazzi/e a basso reddito di ricevere gratuitamente libri di testo e sussidi didattici per il prossimo anno scolastico, opportunità di notevole rilevanza visto le tante difficoltà economiche derivanti dall’emergenza sanitaria. Il diritto allo studio resta sempre una priorità in […]

Grande prova, Sportilia batte Cerignola ed intasca tre punti d’oro

Riscatto immediato. Nel recupero della settima d’andata Sportilia Volley torna in carreggiata dopo lo stop di Potenza aggiudicandosi per 3-1 il match del PalaDolmen sulla Pallavolo Cerignola, autentico scontro diretto nella lunga volata per un piazzamento playoff. La settima affermazione in 8 partite matura a coronamento di una prova collettiva maiuscola sotto il profilo del […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: