Situazione politica, Galantino (FdI): quello che sta accadendo in queste ore è drammatico

«Sono oltre 70 anni che i governi di sinistra, interrotti solo da brevi parabole, amministrano l’Italia agitando lo spauracchio dell’antidemocrazia per mettere a tacere tutti coloro che provavano ad opporsi alle politiche scellerate e dispotiche del progressismo. Ancora oggi, tacciano di “fascista” chiunque proponga una visione trasversale e non allineata, mettendo così al bando le voci dissidenti di chi vorrebbe un’Italia libera e sovrana. Sono stati 70 anni di indottrinamento e demonizzazione della destra, con buonapace degli amici politicamente corretti, delle tv, dei media, dei giornali e della giustizia. Quello che sta accadendo in queste ore è drammatico: stiamo assistendo al suicidio della democrazia, alla svendita della sovranità nazionale, alla perdita di libertà e alla sudditanza ai mercati.

Stanno privando gli italiani del principio basilare di ogni Stato libero, cioè il voto. I nostri cittadini vedono sostituirsi un Governo dopo l’altro, senza aver avuto voce in capitolo, ma dovendo accettare supinamente le imposizioni del Palazzo. Per noi è inaccettabile: difendiamo i sacrosanti diritti costituzionali e ci opporremo sempre a chi agisce per trame, intrighi, rimpasti e demagogiche scusanti. Ho creduto, come tanti, nei buoni propositi del M5S: mi sono sbagliato. Si trattava della stessa minestra, travestita da rivoluzione. Così come le sardine e tanti altri esperimenti fallimentari capitanati da chissà chi, utili solo a fare da stampella alla sinistra di turno. Il tempo è scaduto e la pazienza è esaurita. Non resteremo fermi a guardare voi che rubate il futuro dei nostri figli».

Lo dichiara il parlamentare biscegliese Davide Galantino di Fratelli d’Italia, in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Una pioggia di sentenze dei giudici da pagare, il Comune di Bisceglie sommerso dai debiti fuori bilancio

Tra il 17 e il 19 giugno si riunirà il Consiglio comunale di Bisceglie con la consueta modalità mista in presenza/videoconferenza. L’ordine del giorno per questa volta è molto lungo: ci sono ben 35 punti da discutere. Quello che è ancora più controverso, è invece il contenuto di questi punti: quasi tutti parlano di debiti […]

Spina: «Manifesti “selvaggi” autorizzati da Angarano?»

«Mi dispiace veramente, oggi, vedere un uomo di forte etica morale come Enrico Letta essere trascinato da Angarano in un contesto di illegalità e impunità come quello biscegliese. Se una qualsiasi attività commerciale o sociale o culturale avesse voluto promuovere un evento attraverso la proliferazione a decine e decine (per strada, sui muri e ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: