FDI su corsi irregolari di operatori socio sanitari. Quanti i pugliesi coinvolti?

“Sono giunte diverse segnalazioni riguardanti dei corsi irregolari per OSS (Operatori Socio Sanitari) organizzati da personaggi senza scrupoli e con il preciso scopo di truffare i cittadini partecipanti all’offerta formativa per l’inserimento nel mondo del lavoro. Occorre vigilare sugli Istituti di formazione e garantire il rispetto dei principi di trasparenza e pubblicità dell’azione amministrativa regionale ed evitare che si dia luogo a pratiche commerciali scorrette, oltremodo odiose in quanto instillanti false aspettative in soggetti alla ricerca di lavoro. Fratelli d’Italia ha presentato una interrogazione al governo affinché sia valutata la portata di questo fenomeno anche per il tramite del Comando Carabinieri per la Salute (NAS). Lo dichiarano in una nota i deputati di Fratelli d’Italia Davide Galantino, Paolo Trancassini e il Capogruppo regionale Lazio di FdI Fabrizio Ghera.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Bisceglie Illuminata aderisce alla petizione promossa da De Toma

I ragazzi del movimento giovanile “Bisceglie Illuminata”, aderiscono con entusiasmo alla petizione promossa dall’amico Alberto De Toma per la tutela delle aree comunali denominate “pantano”, “ripalta” e “lama santacroce”. E’ l’avvio di un percorso amministrativo volto non solo a consolidare la tutela delle suddette aree, già attenzionate dalla pubblica amministrazione, ma a creare migliori condizioni gestionali […]

Scuola, Emiliano: «Le scuole in presenza? Allora vacciniamo!»

“Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano in riunione oggi con i ministri Mariastella Gelmini e Roberto Speranza e i presidenti delle Regioni Italiane. “Se noi riusciamo a rallentare la forza della terza ondata da variante inglese, aumentando le dosi e le persone […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: