FDI su corsi irregolari di operatori socio sanitari. Quanti i pugliesi coinvolti?

“Sono giunte diverse segnalazioni riguardanti dei corsi irregolari per OSS (Operatori Socio Sanitari) organizzati da personaggi senza scrupoli e con il preciso scopo di truffare i cittadini partecipanti all’offerta formativa per l’inserimento nel mondo del lavoro. Occorre vigilare sugli Istituti di formazione e garantire il rispetto dei principi di trasparenza e pubblicità dell’azione amministrativa regionale ed evitare che si dia luogo a pratiche commerciali scorrette, oltremodo odiose in quanto instillanti false aspettative in soggetti alla ricerca di lavoro. Fratelli d’Italia ha presentato una interrogazione al governo affinché sia valutata la portata di questo fenomeno anche per il tramite del Comando Carabinieri per la Salute (NAS). Lo dichiarano in una nota i deputati di Fratelli d’Italia Davide Galantino, Paolo Trancassini e il Capogruppo regionale Lazio di FdI Fabrizio Ghera.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bandiera Blu, Boccia: «Per Bisceglie traguardo da non sprecare. Buon auspicio per stagione estiva»

“Le 17 Bandiere Blu che può vantare la Puglia nel 2021 saranno sicuramente di buon auspicio per la stagione estiva che sta per iniziare. È un riconoscimento importante che dimostra la bontà delle politiche pubbliche messe in campo in questi anni che hanno avuto il rispetto dell’ambiente e dei nostri mari come punto fermo. La […]

La Regione Puglia a favore delle famiglie in crisi, anche a chi ha già Reddito di Cittadinanza

Si allarga la platea delle famiglie pugliesi, in crisi economica per l’emergenza Covid, che potranno chiedere e ottenere un sostegno. I comuni pugliesi, infatti, potranno estendere l’aiuto economico anche a chi già beneficia di sostegni pubblici come il reddito di cittadinanza. E’ quanto prevede una legge approvata all’unanimità ieri dal Consiglio regionale pugliese. Nel caso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: