Guai per biscegliese proprietario di supermercato a Brindisi: multato per violazione norme anti-Covid e sequestro di 91 kg di prodotti

A Ostuni, si apprende dal quotidiano “Brindisi Sera”, a conclusione di un mirato controllo, i Carabinieri della locale Stazione, unitamente al Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi, alla Stazione Carabinieri Forestale di Ostuni e al personale dell’Asl di Brindisi, hanno deferito in stato di libertà un 64enne di Bisceglie (BT), legale rappresentante di una società che gestisce un supermercato del luogo, sottoposto a controllo.

In particolare, l’uomo ha violato la normativa in materia di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, nonché il “protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”, con conseguente sanzione amministrativa.

Durante l’ispezione sono stati, inoltre, sottoposti a sequestro circa 91 kg di alimenti non tracciati, privi della data di scadenza o già scaduti, con conseguente sanzione pecuniaria.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: nessun morto in Puglia oggi, non accadeva da diversi mesi. Registrati 73 casi su 4001 test

È in calo e torna di nuovo sotto 100 il numero di nuovi casi di Covid19 oggi in Puglia, a fronte di una diminuzione dei test. Per la prima volta da tantissimo tempo non si registrano decessi. Non accadeva probabilmente dall’estate scorsa o dal primo autunno. Continua a buon ritmo l’aumento dei guariti e allo […]

Covid: in Puglia 140 nuovi casi e 3 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 5.944 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 140 casi positivi: 43 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 23 nella provincia BAT, 12 in provincia di Foggia, 15 in provincia di Lecce, 23 in provincia di Taranto, un caso di residente fuori regione, un caso di provincia di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: