OSS Bat, Capigruppo maggioranza Consiglio Comunale: «Si verifichino tutte le soluzioni possibili»

“Il personale OSS, assunto a tempo determinato dalla ASL Bat durante la fase più grave della emergenza covid, ha lavorato in questi mesi con professionalità, dedizione e coraggio.
Il loro lavoro, insieme a quello del personale medico ed infermieristico, ha aiutato il sistema sanitario della nostra provincia ad affrontare una emergenza sanitaria senza precedenti, consentendo ai cittadini di continuare a fruire di assistenza e prestazioni essenziali per la tutela della propria salute.
Ora che i contratti di questi lavoratori sono venuti a scadenza, abbiamo timore che, senza il lavoro prezioso di queste donne e di questi uomini, il livello dell’assistenza sanitaria della provincia possa risentirne in termini negativi, considerata anche la permanenza dello stato di emergenza sanitaria.
Siamo, inoltre, preoccupati delle sorti di questi lavoratori, che in un momento socio-economico così delicato, restano senza lavoro.
Ci appelliamo, quindi, al Presidente della Regione e al Direttore Generale competente perchè siano verificate tutte le soluzioni possibili al fine di tutelare le comprensibili aspettative di questi professionisti”.
NOTA SOTTOSCRITTA DAI CAPIGRUPPO DI MAGGIORANZA IN CONSIGLIO COMUNALE: Pierpaolo Pedone, Carla Mazzilli, Francesco Carelli, Franco Coppolecchia, Luigi Di Tullio, Giuseppe Losapio, Piero Innocenti, Sergio Ferrante.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bandiera Blu, Boccia: «Per Bisceglie traguardo da non sprecare. Buon auspicio per stagione estiva»

“Le 17 Bandiere Blu che può vantare la Puglia nel 2021 saranno sicuramente di buon auspicio per la stagione estiva che sta per iniziare. È un riconoscimento importante che dimostra la bontà delle politiche pubbliche messe in campo in questi anni che hanno avuto il rispetto dell’ambiente e dei nostri mari come punto fermo. La […]

La Regione Puglia a favore delle famiglie in crisi, anche a chi ha già Reddito di Cittadinanza

Si allarga la platea delle famiglie pugliesi, in crisi economica per l’emergenza Covid, che potranno chiedere e ottenere un sostegno. I comuni pugliesi, infatti, potranno estendere l’aiuto economico anche a chi già beneficia di sostegni pubblici come il reddito di cittadinanza. E’ quanto prevede una legge approvata all’unanimità ieri dal Consiglio regionale pugliese. Nel caso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: