OSS Bat, Capigruppo maggioranza Consiglio Comunale: «Si verifichino tutte le soluzioni possibili»

“Il personale OSS, assunto a tempo determinato dalla ASL Bat durante la fase più grave della emergenza covid, ha lavorato in questi mesi con professionalità, dedizione e coraggio.
Il loro lavoro, insieme a quello del personale medico ed infermieristico, ha aiutato il sistema sanitario della nostra provincia ad affrontare una emergenza sanitaria senza precedenti, consentendo ai cittadini di continuare a fruire di assistenza e prestazioni essenziali per la tutela della propria salute.
Ora che i contratti di questi lavoratori sono venuti a scadenza, abbiamo timore che, senza il lavoro prezioso di queste donne e di questi uomini, il livello dell’assistenza sanitaria della provincia possa risentirne in termini negativi, considerata anche la permanenza dello stato di emergenza sanitaria.
Siamo, inoltre, preoccupati delle sorti di questi lavoratori, che in un momento socio-economico così delicato, restano senza lavoro.
Ci appelliamo, quindi, al Presidente della Regione e al Direttore Generale competente perchè siano verificate tutte le soluzioni possibili al fine di tutelare le comprensibili aspettative di questi professionisti”.
NOTA SOTTOSCRITTA DAI CAPIGRUPPO DI MAGGIORANZA IN CONSIGLIO COMUNALE: Pierpaolo Pedone, Carla Mazzilli, Francesco Carelli, Franco Coppolecchia, Luigi Di Tullio, Giuseppe Losapio, Piero Innocenti, Sergio Ferrante.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Bisceglie Illuminata aderisce alla petizione promossa da De Toma

I ragazzi del movimento giovanile “Bisceglie Illuminata”, aderiscono con entusiasmo alla petizione promossa dall’amico Alberto De Toma per la tutela delle aree comunali denominate “pantano”, “ripalta” e “lama santacroce”. E’ l’avvio di un percorso amministrativo volto non solo a consolidare la tutela delle suddette aree, già attenzionate dalla pubblica amministrazione, ma a creare migliori condizioni gestionali […]

Scuola, Emiliano: «Le scuole in presenza? Allora vacciniamo!»

“Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano in riunione oggi con i ministri Mariastella Gelmini e Roberto Speranza e i presidenti delle Regioni Italiane. “Se noi riusciamo a rallentare la forza della terza ondata da variante inglese, aumentando le dosi e le persone […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: