Covid: Puglia, con apertura scuole casi aumentati di 20 volte

“Nel primo mese di apertura delle scuole” in Puglia “è stato registrato un aumento di 20 volte nelle fasce di età 6-10 e 14-18, mentre, a partire dalla settimana del 2-8 novembre”, quando sono entrate in vigore le prime ordinanze regionali, “l’aumento progressivo di incidenza ha interessato tutte le classi di età superiore a 18 anni ma non quelle in età scolare”. E’ quanto viene riportato nella delibera regionale “Misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – Indirizzi operativi per la riapertura in sicurezza delle scuole in Puglia”. “Sebbene – si legge – i dati testimonino comunque una presenza di una circolazione sostenuta nelle fasce di età pediatriche e giovanili, nelle settimane di vigenza delle ordinanze regionali l’aumento dei casi nelle classi giovanili si è stabilizzato, a differenza di quanto avvenuto in quelle degli adulti e degli anziani”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dieci candeline per la ditta Marchese La Stampa Di Classe

La ditta Marchese La Stampa Di Classe nasce il 31 luglio 2011, in via Alcide De Gasperi 92 a Bisceglie, con obiettivo principale la fornitura di una vasta gamma di servizi rivolti alla comunicazione. “Sono stati 10 ANNI di obiettivi mirati, scelte e cambiamenti talvolta audaci. L’anniversario che ci vedrà protagonisti nel 2021 è solo una tappa […]

Stop a pesce fresco, scatta fermo pesca

Stop al pesce fresco a tavola per l’avvio del fermo pesca che porta al blocco delle attività della flotta italiana lungo l’Adriatico. A darne notizia è Coldiretti Impresapesca in occasione dell’avvio del provvedimento che dal 31 luglio bloccherà le attività dei pescherecci dal Friuli Venezia Giulia al Veneto, dall’Emilia Romagna fino a parte delle Marche […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: