La Notte: Via libera al bando ristori per esercenti rimasti chiusi nel periodo dell’Immacolata

Sul sito della Camera di Commercio di Bari è imminente la pubblicazione del bando che fa riferimento alla Delibera della Giunta Regionale della Puglia n. 2144 del 22/12/2020, per permettere agli esercenti di richiedere il contributo economico e ottenere così il ristoro per le perdite economiche causate dalle restrizioni anti-Covid. Per la sesta provincia si tratta in particolare degli esercenti di Spinazzola, Andria, Barletta e Bisceglie. 

Già questa mattina, in quarta Commissione, alla presenza dei Presidenti delle Camere di Commercio di Bari e Foggia, oltre ai rappresentanti di categoria, era stato assicurato che l’iter per l’accesso ai fondi era stato sbloccato e che i titolari delle attività penalizzate dalle restrizioni anti covid potranno finalmente essere risarciti delle ingenti perdite. Il bando premia anche quegli imprenditori che nonostante la pandemia in corso hanno deciso con coraggio di avviare un’attività nel 2020 e che non avevano uno storico nell’anno precedente. 

“La pubblicazione del bando è sicuramente un’ottima notizia per le tante aziende del territorio che loro malgrado sono rimaste chiuse nel periodo più proficuo dell’anno, quello pre natalizio, durante il quale venti comuni della Puglia sono stati classificati in zona arancione, a seguito dell’ordinanza n. 448 del Presidente della Regione Puglia”, commenta il consigliere dei “Popolari con Emiliano” Francesco La Notte, che già lo scorso dicembre aveva chiesto di non creare false illusioni sulle tempistiche, richiamando tutti alla serietà che il momento richiede.

“La macchina regionale ha fatto il suo dovere per cercare di aiutare gli esercizi commerciali in difficoltà – spiega il consigliere Francesco La Notte – ma non è stato possibile accelerare i tempi tecnici per le opportune verifiche e per evitare incongruenze affinché tutti potessero beneficiare di quanto gli spettava. L’aiuto è infatti arrivato dopo una attenta e doverosa verifica da parte dell’Agenzia delle Entrate e delle Camere di Commercio prima di essere erogato”. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal 2 agosto parte il nuovo servizio di trasporto pubblico locale: 3 linee più una dedicata alla movida

Tre linee urbane (rossa, verde e blu) attive tutti i giorni per coprire capillarmente il territorio; una linea (gialla) dedicata alla movida nelle serate dei weekend estivi per collegare i parcheggi della stazione, di conca dei monaci e dell’arena del mare; maggiori e più frequenti corse per un servizio più efficiente; impiego graduale di mezzi […]

Regionali Puglia: Consiglio di Stato boccia Tar su eletti Pd

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar Puglia confermando il meccanismo di scorrimento degli eletti del Partito democratico in Consiglio regionale così come stabilito inizialmente dall’Ufficio elettorale centrale. I giudici hanno infatti accolto l’appello dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Ruggiero Mennea, i quali avevano impugnato la decisione del Tar sulla base […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: