L’Alpha Pharma Bisceglie supera Ruvo e conquista il secondo posto solitario

Il viaggio, sempre più entusiasmante, dell’Alpha Pharma Bisceglie ai vertici del girone D2 di Serie B Old Wild West continua. I nerazzurri del presidente Nicola Papagni hanno ottenuto l’ottava vittoria su dieci incontri di campionato: una bella performance corale ha fruttato l’eloquente e meritato successo casalingo ai danni del Talos Ruvo nella sfida che ha lasciato i Lions da soli al secondo posto in classifica.

L’irruenza degli ospiti, scattati dai blocchi con un perentorio 0-8, ha messo subito sul “chi va là” il collettivo di coach Marinelli, rientrato subito grazie ai canestri di Matteo Santucci e Georgi Sirakov (10-9). Un nuovo scossone degli avversari (parziale di 0-6) ha prodotto la successiva reazione biscegliese nel secondo quarto: l’Alpha Pharma ha preso le redini della gara a metà frazione per non lasciarle più, toccando il +10 a ridosso dell’intervallo e tenendo Ruvo ad appena quattro punti realizzati in tutto il periodo.

La difesa come marchio di fabbrica per capitan Andrea Chiriatti e compagni, che al ritorno in campo dall’intervallo lungo sono riusciti a costruire le condizioni per incrementare il divario fino al +17 con un’azione da tre punti di Fadilou Seck, all’ennesima doppia doppia della sua stagione impreziosita dai 21 rimbalzi catturati cui ha aggiunto 4 stoppate per un ragguardevole 37 di valutazione. L’orgoglioso tentativo di ricucitura della compagine di Ponticiello si è fermato sul -6 (break di 0-11) ma un determinatissimo Vincenzo Taddeo (12 punti e 8 rimbalzi)  ha suonato la carica, mentre l’ottima partita difensiva di Ruvo è valsa l’ultimo colpo di reni per il 54-48 (tripla di Kekovic). L’Alpha Pharma, a quel punto, ha saputo chiudere i conti con un implacabile Georgi Sirakov (27 punti e 6 assists), il contributo da leader di Juan Caceres (8 punti, 6 rimbalzi e tanto lavoro sporco in difesa), il supporto di Edoardo Maresca e due canestri pesanti di Donato Vitale. Un’affermazione netta e di spessore, molto significativa, giusto premio al lavoro svolto dal gruppo (non bisogna dimenticare l’aiuto di Tommaso Molteni e Fabio Galantino) e al tempo stesso pungolo a cercare di andare ancora oltre, migliorando in quegli aspetti del gioco che hanno convinto di meno e occorre perfezionare.

La seconda posizione in graduatoria non è un punto d’arrivo ma il riconoscimento a quanto la squadra ha saputo fare finora, nella piena consapevolezza del fatto che per mantenersi in alta quota bisognerà faticare il doppio, a testa bassa, con umiltà e spirito di sacrificio. Martedì si tornerà in palestra per preparare la prima delle due trasferte consecutive in terra calabrese.

 

ALPHA PHARMA BISCEGLIE-RUVO 70-52

Alpha Pharma Bisceglie: Vitale 6, Sirakov 27, Santucci 3, Caceres 8, Seck 12, Taddeo 12, Maresca 2, Chiriatti, Galantino, Molteni, Quarto di Palo, Mastrodonato. Allenatore: Marinelli.

Ruvo: Basile 3, Ciribeni 5, Cantagalli 11, Kekovic 7, Simon 7, Misolic 7, Ippedico 6, De Leone 4, Markovic 2, N.e.: Razic, Paulinus, Poli. Allenatore: Ponticiello.

Arbitri: Michele Biondi di Trento, Filippo Castello di Schio (Vicenza).

Parziali: 16-17; 31-21; 47-39.

Note: uscito per cinque falli De Leone. Espulso Ciribeni a -1’34”. Tiri da due: Alpha Pharma Bisceglie 20/41, Ruvo 17/50. Tiri da tre: Alpha Pharma Bisceglie 6/27, Ruvo 3/16. Tiri liberi: Alpha Pharma Bisceglie 12/18, Ruvo, 9/17. Rimbalzi: Alpha Pharma Bisceglie 49, Ruvo 46. Assists: Alpha Pharma Bisceglie 16, Ruvo 5.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Serie C, quarti di finale della Social Pro League: Modena ribalta il risultato e si porta in vantaggio per 2 a 1 contro il Bisceglie

Al via i quarti di finale di Social Pro League. Le squadre che hanno passato il turno negli ottavi di finale sono ora impegnate nella nuova fase di gioco del campionato social dedicato alla Serie C. Il Modena ha vinto contro la Paganese per 2 a 0 nella fase degli ottavi di finale. I fan […]

Calcio, serie C: gara Bisceglie-Juve Stabia sarà diretta Di Marco di Ciampino

CALCIO: SERIE C/C. DESIGNAZIONI ARBITRALI – GIRONE C – 27^ GIORNATA (28/02) Bari – Foggia arbitro: Feliciani di Teramo Bisceglie – Juve Stabia arbitro: Di Marco di Ciampino Catanzaro – Ternana arbitro: Panettella di Gallarate Cavese – Potenza arbitro: D’Ascanio di Ancona Teramo – Paganese arbitro: Cherchi di Carbonia Turris – Casertana arbitro: De Tommaso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: