Spina: «Nono deposito di ciottoli sulla spiaggia, Angarano non avrebbe dovuto modificare l’impostazione tecnica del progetto»

«Purtroppo, l’ho detto fin dal primo giorno: modificare l’impostazione tecnica dei lavori sulle spiagge che aveva utilizzato la mia amministrazione e’ deleterio! Quando sei una persona chiara, che si assume le responsabilità di quello che dice e quello che fa, solo il tempo diventa giudice galantuomo. Angarano fa scempio di tutte le risorse che gli ha lasciato l’amministrazione Spina. Le spiagge non fanno eccezione. Gli do un consiglio: sarebbe pazzesco fare il NONO DEPOSITO DI CIOTTOLI SULLA SPIAGGIA OGGETTO DEI LAVORI FINANZIATI DALLA MIA AMMINISTRAZIONE. Si fermi un attimo Angarano e si metta una mano sulla coscienza: se fossero stati soldi suoi avrebbe buttato all’aria (anzi all’acqua) tanto denaro?? O sarebbe stato più attento e parsimonioso e non allegro come fa con le risorse comunali riempendo di debiti ogni giorno il Comune di Bisceglie? Basta! Si modifichi l’impostazione dei lavori! Striscia la notizia o altri media nazionali presto si accorgeranno di questa vicenda ridicola e al contempo gravissima che sta accadendo sui ciottoli biscegliesi e costringeranno all’intervento la Corte dei Conti e la Procura! Angarano per il bene dei biscegliesi e per il suo interesse si fermi!».

E’ quanto afferma il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 37 morti e 477 positivi, l’8% dei test

Su 5.792 test per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati oggi in Puglia 477 casi positivi, con un tasso di positività dell’8,2% (contro il 12,5% di ieri). I decessi sono 37 (ieri 19) I positivi sono cosi’ suddivisi: 100 in provincia di Bari, 34 in provincia di Brindisi, 39 nella provincia BAT, 208 in provincia […]

Nessun consigliere dissociato: la maggioranza risponde, il comunica sottoscritto da tutti

Il comunicato stampa della maggioranza sulle cui adesioni hanno sollevato dubbi i giornali telematici “BisceglieLive” e “La Diretta” era stato condiviso da tutti i 14 consiglieri di maggioranza. Non risulta, pertanto, la notizia di un presunto consigliere di maggioranza che si sarebbe dissociato, anche perché siamo una maggioranza talmente democratica che, è notorio, non c’è […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: