Case di carta: domani Lattanzi e venerdì Colamedici e Gancitano per la rassegna di Segherie Mastrototaro dedicata alle case editrici

Si conclude con una doppia presentazione il primo ciclo di Case di Carta, dialoghi con autori ed editori, la nuova iniziativa della libreria Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, dedicata alle case editrici italiane che questo mese ha proposto un focus su HarperCollins Italia. Giovedì 18 febbraio alle ore 19.30 in diretta sulla pagina Facebook @VecchieSegherie Antonella Lattanzi, accompagnata da Carlo Carabba,  presenta Questo giorno che incombe (inizialmente programmato giovedì 11 febbraio)  e venerdì 19 febbraio alle ore 19.30 Andrea Colamedici Maura Gancitano, ideatori del progetto Tlon, accompagnati da Viviana Peloso presentano Prendila con filosofia, manuale per la fioritura personale.

Tre anni dopo il romanzo Una storia nera, tradotto in dieci paesi, con Questo giorno che incombe (HarperCollins Italia) la scrittrice barese Antonella Lattanzi, in corsa per il Premio Strega 2021, torna a indagare gli abissi e le pieghe dell’animo umano. Con una lingua meravigliosa, elegante e ipnotica, la scrittrice racconta il sospetto, la speranza, il dolore, la passione, in un romanzo che lascia il lettore senza fiato, confermando il suo straordinario talento. Questo giorno che incombe è al tempo stesso romanzo psicologico, storia di un matrimonio, racconto della maternità e delle sue ambiguità. Un libro che riscrive, tra verità e finzione, una storia vera, trovando ispirazione in un episodio di cronaca avvenuto a Bari nel palazzo dove l’autrice, bambina, è cresciuta.

Prendila con filosofia, manuale per la fioritura personale  (HarperCollins Italia) di  Andrea Colamedici e Maura Gancitano è appunto un manuale, ma allo stesso tempo è quanto di più lontano da un manuale possa esserci. È un metodo ma anche un gioco; un saggio divulgativo ma anche un prontuario di divinazione; uno studio rigoroso ma anche una successione fluida di capitoli, infilati l’uno dopo l’altro come perle in una collana. È una mappa incompleta per inoltrarti nel labirinto del mondo. Una bussola che non punta al nord. Una strada che non conduce da nessuna parte. Una serie di pagine rilegate e tenute insieme da una copertina, ma anche un insieme di istruzioni botaniche e un esercizio di immaginazione. Tutto con un unico scopo: insegnare a fiorire.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Salute!: Venerdì 26 febbraio ore 18,30 Le Parole della Medicina con Vera Gheno e Mariagiovanna Amoroso

Quinto appuntamento per Salute! iniziativa online in programma sino a domenica 28 febbraio promossa da Presidio del Libro/circolo dei Lettori di Bisceglie, sistemaGaribaldi e Vecchie Segherie Mastrototaro con il sostengo del Comune di Bisceglie, Universo Salute, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese.    Venerdì 26 febbraio ore 18.30 Le Parole della Medicina, con la sociolinguista Vera Gheno e la medica Mariagiovanna Amoroso, dopo aver indagato […]

Salute!: giovedì 25 febbraio La salute circolare con Ilaria Capua e Mario Tozzi

Quarto appuntamento per Salute! iniziativa online in programma sino a domenica 28 febbraio promossa da Presidio del Libro/circolo dei Lettori di Bisceglie, sistemaGaribaldi e Vecchie Segherie Mastrototaro con il sostengo del Comune di Bisceglie, Universo Salute, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese.   Giovedì 25 febbraio ore 18.30 La Salute Circolare, con la virologa Ilaria Capua e il geologo Mario Tozzi accompagnati da Annamaria […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: