Socio della masseria San Felice di Bisceglie riaccende i riflettori sull’ex Pm Savasta

Una tangente da 350mila euro chiesta a un imprenditore di Barletta per evitargli guai giudiziari: ruota attorno a questa ipotesi una nuova inchiesta della Procura di Lecce che coinvolge l’ex pm di Trani Antonio Savasta, già condannato per corruzione in atti giudiziari a 10 anni e agli arresti domiciliari da due anni. Il grande accusatore questa volta non si chiama Flavio D’Introno ma Giuseppe Di Miccoli, titolare di una serie di aziende che producevano abbigliamento e che dell’ex magistrato era stato socio nella masseria San Felice di Bisceglie. Di Miccoli in dieci anni ha inondato la Procura di Lecce e il Csm di esposti, nei quali rivelava l’esistenza di legami tra magistrati in servizio negli uffici giudiziari di Trani, avvocati, professionisti e anche esponenti delle forze dell’ordine. Dalle denunce erano nati processi, uno solo dei quali concluso con condanna di Savasta a due mesi per falso, gli altri finiti con assoluzioni o archiviazioni.

One thought on “Socio della masseria San Felice di Bisceglie riaccende i riflettori sull’ex Pm Savasta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Sequestro lidi “La Salata”, Spina: «Angarano ci dica chi sono i quattro destinatari di “avvisi di garanzia”»

«Angarano dica se è lui stesso destinatario o chi siano i destinatari degli avvisi di garanzia notificati in data odierna (ndr, sabato 6 marzo) unitamente ai provvedimenti di sequestro penale. Si tratta di aree demaniali di competenza comunale e oggetto di concessioni demaniali . Le parole rassicuranti dell’assessore giustizialista e giudice Naglieri, che ha perso […]

Sigilli ai due lidi de La Salata, la Guardia Costiera mette la spiaggia sotto sequestro

L’area della spiaggia conosciuta come “La Salata” è stata posta sotto sequestro penale dal Nucleo Operativo Polizia Ambientale della Guardia Costiera di Barletta su mandato della Procura della Repubblica di Trani. Sull’area si stavano realizzando dei lavori per un progetto di due lidi di spiaggia libera con servizi, così come si evince dai cartelloni posizionati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: