Alla scoperta di Leonardo Lamantea (Lelam), cantautore biscegliese

Oggi puntiamo i riflettori su un ragazzo biscegliese, impegnato nel mondo della musica, che ci ha raccontato la sua esperienza.
Leonardo Lamantea in arte  “lelam” cantautore di musica PoP/R&B, nasce a bisceglie il 4 marzo 2003. Crescendo coltiva le sue passioni : il calcio e la musica. Anche se nel calcio dimostra grande bravura, nel 2015 la musica lo cattura e diventa uno stimolo che va oltre la passione.  Inizia a lavorare per e con la musica, diventando, giorno dopo giorno, il suo più grande sogno.
Nello stesso anno inizia a esibirsi nelle manifestazioni scolastiche. Nel 2019 inizia a prendere lezioni di canto per rifinire la sua dote canora. Questo gli richiede subito sacrifici notevoli per l’età adolescenziale, dando meno spazio alle amicizie e alle note esperienza di quell’età. Questi piccoli sacrifici vengono subito ripagati arrivando sino all’ultimo provino del noto programma “Amici” di Maria De Filippi. Dopo questa prima esperienza nel 2020 poco dopo l’inizio di questa ormai storica emergenza sanitaria, incide e pubblica il suo primo singolo “soli” prodotto da Pierangelo Di Pinto  in arte “apathetic”. In questi ultimi mesi si è spinto nella pubblicazione sui socia di cover famose, concentrandosi anche sulla scrittura di nuovi testi.
A gennaio del 2021 da inizio a una nuova collaborazione con il responsabile dello staff noto tra i giovani per l’organizzazione e sponsorizzazione di serate nei migliori locali del territorio “SEVERAL” rappresentato da Riccardo Porcelli, una collaborazione che ha come fondamenta l’amicizia tra i due e come obiettivo una migliore gestione mediatica e l’interazione con terze persone. Proprio da questa collaborazione nasce un nuovo progetto che prenderà luce nei prossimi mesi.
Speriamo di poter rivedere il nostro giovane concittadino Leonardo Lamantea calcare palcoscenici sempre più importanti.
“La musica rende pura la comprensione; la ispira, e la solleva in un regno che non avrebbe raggiunto se fosse stata lasciata sola con se stessa.”
ALBERTO DE TOMA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Roma Intangibile presenta “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”

Lo storico sodalizio di mutuo soccorso “Roma Intangibile” di Bisceglie ha pubblicato un nuovo volume, col patrocinio del Comune di Bisceglie, nell’ambito della collana S.O.M.S. «I Soci raccontano», dal titolo “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”, scritto dalla cura e dalla passione di Nicolantonio Logoluso, presidente onorario della medesima associazione. Il libro, introdotto dagli interventi […]

Mons. D’Ascenzo nomina e trasferisce molti sacerdoti della Diocesi. Ecco cosa accade a Bisceglie

Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha comunicato le nomine e i trasferimenti resisi necessari per il bene comune della comunità ecclesiale. Di seguito quelle che riguardano la nostra città: BISCEGLIE Don Giovanni CAFAGNA lascia l’incarico di Parroco della Parrocchia “San Giuseppe” in Corato ed è nominato Parroco della Parrocchia “San Silvestro” in Bisceglie. Don […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: