Volley, serie C donne: Sportilia Bisceglie, sfida ricca di incognite in casa della Gio-Mol Pallavolo

A caccia del tris. Archiviate con soddisfazione le prime due vittoriose sfide al cospetto di Polis Corato e Dinamo Molfetta, entrambe senza concedere set alle avversarie, Sportilia torna in campo domenica per affrontare in trasferta la Gio-Mol Pallavolo. Il match è in programma al PalaFiorentini di Molfetta con inzio alle 18,30. La rivale di turno delle biscegliesi, espressione del progetto sinergico tra VB Giovinazzo e Pegaso 93 Molfetta, ha esordito proprio giovedì sera nel recupero della prima giornata soccombendo al tie-break (15/10) per mano della Dinamo Molfetta.

“Le nostre ragazze sono pronte per questo terzo impegno, forse ancor più denso di incognite rispetto ai precedenti – esordisce il presidente di Sportilia, Angelo Grammatica – . La Gio-Mol Pallavolo assembla infatti il meglio di due realtà navigate del volley pugliese, il loro tecnico Mimmo Carbonara può disporre di un gruppo competitivo in cui non mancano giovani interessanti, oltre a qualche pedina più esperta. In più saranno motivate a riscattare la sconfitta dell’esordio. D’altro canto, le nostre atlete sono concentrate anzitutto sull’obiettivo di acquisire la giusta identità di squadra attraverso gli storici principi di Sportilia, vale a dire lavoro, umiltà e determinazione. Il buon avvio di campionato? E’ innegabile che vincere faccia sempre piacere, ma il percorso per raggiungere la migliore intesa è ancora molto lungo, siamo in piena fase di costruzione ed occorre restare con i piedi saldi per terra. Sarà un campionato ricco di incertezze e di variabili legati anche a fattori extra-campo, proveremo a recitare la nostra parte al massimo delle potenzialità”.

Grammatica si sofferma infine sul positivo impatto della palleggiatrice argentina Viviana Dominko (autentico “crack” per la categoria) all’interno dell’organico biancazzurro. “Dal punto di vista tecnico non devo aggiungere nulla a quanto già non si sappia, il suo curriculum parla da solo. Piuttosto mi piace evidenziare la serenità e la fiducia che ha trasmesso a tutte le compagne fin dal primo allenamento, a partire dalle sue più giovani pari ruolo cui dispensa consigli e suggerimenti per crescere. E’ una persona solare in grado di stimolare l’intero ambiente”.

La gara tra Gio-Mol Pallavolo e Sportilia Bisceglie sarà arbitrata da Catelisa Panzarino di Grumo Appula e Giuseppe Letorri di Bari. Diretta video dalle ore 18.25 sulla pagina fb “Asdam Pegaso ’93 Molfetta”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Serie C, Giudice Sportivo: un turno a Altobello, inibizione fino al 5 maggio per dirigente Capurso

Il giudice sportivo, in merito alle gare della 17a giornata di ritorno, ha squalificato per due turni Mandorlini (Padova); per un turno Aloi (Avellino), Altobello (Bisceglie), Longo (Cesena), Pinto (Giana Erminio), Sainz Maza Lopez (Gubbio), Ricciardi (Legnago), Bussaglia (Livorno), Benassi (Lucchese), Bianchi (Mantova), Zaro (Modena), Cagnano, Cisco (Novara), Pelagatti (Padova), Marchi (Piacenza), Biondi (Sambenedettese), Ilari, […]

L’Alpha Pharma Bisceglie espugna Avellino e finalmente risale la china

Era fondamentale rompere il sortilegio e tornare a vincere. L’Alpha Pharma Bisceglie è riuscita nell’intento con una prova per la verità ancora molto lontana dagli standard e dalle potenzialità che ha saputo esprimere in altre fasi dell’annata, ragione per cui si può e deve essere soddisfatti del successo ottenuto e al tempo stesso ritenere il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: