Spina: «Di Tullio, Innocenti e Pedone sono i “Giuda politici”»

«Avrei evitato di rispondere ai mestatori traditori politici che sputano oggi nel piatto in cui mangiavano: Di Tullio, Innocenti, Pierpaolo Pedone e gli altri firmatari sostenevano la mia maggioranza, ma evidentemente hanno dimenticato le case dell’ospedale e del Centro Storico e del Pruacs realizzate a tempo di record dalla mia amministrazione (erano distratti da altre faccende e non seguivano le opere che realizzava il sindaco Spina che sostenevano). Oggi hanno trovato spazio con Angarano per fare nell’ambito delle loro “attività” parapolitiche quello che l’amministrazione Spina, onesta e improntata alla piena legalità, non consentiva loro di fare. E per poter continuare a fare le loro “faccende” politiche sono costretti a rinnegare, come veri Giuda Politici, la loro stessa attività politica pulita degli anni precedenti. Al peggio non c’è mai fine per gli svoltisti».

E’ la replica del consigliere comunale Francesco Spina alla nota dei Capigruppo di maggioranza diffusa ieri (LEGGI QUI)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal 2 agosto parte il nuovo servizio di trasporto pubblico locale: 3 linee più una dedicata alla movida

Tre linee urbane (rossa, verde e blu) attive tutti i giorni per coprire capillarmente il territorio; una linea (gialla) dedicata alla movida nelle serate dei weekend estivi per collegare i parcheggi della stazione, di conca dei monaci e dell’arena del mare; maggiori e più frequenti corse per un servizio più efficiente; impiego graduale di mezzi […]

Regionali Puglia: Consiglio di Stato boccia Tar su eletti Pd

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar Puglia confermando il meccanismo di scorrimento degli eletti del Partito democratico in Consiglio regionale così come stabilito inizialmente dall’Ufficio elettorale centrale. I giudici hanno infatti accolto l’appello dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Ruggiero Mennea, i quali avevano impugnato la decisione del Tar sulla base […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: