L’Unione Calcio centra l’obiettivo vittoria contro il San Severo

Obiettivo vittoria centrato per l’Unione Calcio, che al “Di Liddo” supera il San Severo per 3-0 in occasione del sesto turno del torneo di Eccellenza.

Tre novità nell’undici iniziale rispetto al match contro il Mola per mister Rumma, con le partenze dal 1’ di Lullo tra i pali, D’Alba in difesa ed Amoroso nel reparto avanzato.

Prima dell’inizio della contesa le due sfidanti hanno dedicato un momento in ricordo del Direttore generale del San Severo, Ninni Cannella, (scomparso nei giorni scorsi causa Covid) ricordo onorato dall’Unione Calcio con una targa consegnata alla squadra ospite.

La gara entra subito nel vivo ed al 6’ i biscegliesi trovano il vantaggio grazie all’acuto di Amoroso, abile a finalizzare con un preciso diagonale il filtrante di Quacquarelli.

Il match mostra un’alta intensità agonistica e la risposta della compagine foggiana arriva al 10’, quando, al termine di una bella combinazione, Villani prova la conclusione da buona posizione, senza però trovare lo specchio della porta.

Dopo un avvio spettacolare resta l’agonismo ma mancano i pericoli e bisogna attendere il 35’ per annotare due sussulti targati Unione, firmati Quacquarelli e Andriano, su cui l’estremo Merola fa buona guardia.

Al 38’ il direttore di gara ravvisa un intervento falloso in area di Digiorgio su De Vivo, decretando il calcio di rigore per il San Severo. Sul dischetto va lo stesso numero dieci ospite, ma Lullo gli nega la via del gol con una bella intuizione.

Nel 3’ di recupero sono gli azzurri ad avere una doppia occasione per incrementare il vantaggio prima con Binetti, il cui tentativo da posizione defilata trova la risposta di Merola, sulla respinta la sfera arriva a Zingrillo che mira il sette, ma ancora una volta Merola respinge.

La ripresa è condizionata dalla pioggia copiosa. Il San Severo alza ulteriormente il ritmo per recuperare lo svantaggio, i ragazzi del tecnico Rumma controllano con ordine.

All’11’ De Vivo, su calcio franco, scalda i guantoni a Lullo, cinque minuti più tardi Quacquarelli sciupa una ghiotta ripartenza mandando alto.

Al 24’ l’esterno azzurro lascia il campo per Lorusso ed al 28’ sale in cattedra Lullo per negare la rete a Mastrodonato, abile nella deviazione sotto misura su cross dalla destra. Al 32’ fa il suo ingresso in gara anche Inchingolo, chiamato a sostituire Petrignani ed al 35’ è ancora il San Severo a rendersi pericoloso con Guglielmi, Lullo è reattivo nella decisiva deviazione, respingendo la sfera sul colpo di testa nel cuore dell’area di rigore.

Scampato il pericolo, gli azzurri trovano il raddoppio al 37’: corner di Zingrillo ed incornata vincente di Digiorgio che porta il punteggio sul 2-0. Dopo 2’ esordio per il neoacquisto Camporeale, in luogo di Amoroso, cambio cui seguono i successivi avvicendamenti tra Preziosa e Sgarra e Binetti e Benedetti.

Gli ospiti si sbilanciano alla ricerca del guizzo che possa riaprire la contesa ma al 46’ sono i biscegliesi a siglare il tris con Lorusso, impeccabile nella ribattuta a rete dopo il palo centrato da Camporeale a finalizzazione di una ripartenza fulminea.

Con il successo sul San Severo l’Unione Calcio sale a quota 4 punti in graduatoria. Nel prossimo turno gli azzurri osserveranno un turno di riposo: ritorno in campo previsto per domenica 2 maggio sul campo del Vieste.

 

UNIONE CALCIO BISCEGLIE – SAN SEVERO: 3-0 (1-0 pt)

 

UNIONE CALCIO: Lullo, D’Alba, Preziosa (44’ st Sgarra), Zingrillo, Bufi, Digiorgio, Quacquarelli (24’ st Lorusso), Petrignani (32’ st Inchingolo), Amoroso (39’ st Camporeale), Andriano, Binetti (44’ st Benedetti). A disp: Di Bari, Amoruso, Sannicandro, Pasculli. All. Rumma.

 

SAN SEVERO: Merola, Battimelli, Lamatrice, Visani, Guglielmi, D’Ambrosio, Consolazio, De Vivo, Villani (1’ st Grasso), Lobosco, De Nicola (10’ st Mastrodonato). A disp: Equestre, Florio. All. Criscuolo.

 

ARBITRO: Ancona (Taranto); ASSISTENTI: Lovecchio (Brindisi), Cascella (Bari).

 

MARCATORI: 6’ pt Amoroso, 37’ st Digiorgio, 46’ st Lorusso

 

AMMONITI: Zingrillo, Bufi, Guglielmi, De Nicola.

 

ESPULSI: 42’ pt Pasculli (per proteste, dalla panchina)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cross Country Olimpico, domenica si corre la 17esima Neanderthal Cup a Bisceglie

Lo spettacolo mozzafiato del cross country olimpico torna domenica mattina nell’agro biscegliese in occasione della Neanderthal Cup. Autentica “classica” delle ruote grasse, giunta alla 17esima edizione, la competizione allestita dalla Polisportiva Gaetano Cavallaro nella suggestiva zona antistante le Grotte di Santa Croce si appresta a stracciare il record di partecipanti: previsti al via, infatti, circa […]

Star Volley Bisceglie regola GioMol e si proietta sul match di sabato con la Dinamo Molfetta

Un altro 3-0, maturato in progressione. Ottavo successo su nove incontri, primato in classifica nel mirino e la consapevolezza dell’affidabilità a buoni livelli di quelle giocatrici solitamente meno utilizzate. La Star Volley Bisceglie ha archiviato la pratica GioMol in un’ora e cinque minuti di gioco, soffrendo il giusto in un primo set nel quale le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: