Grande prova, Sportilia batte Cerignola ed intasca tre punti d’oro

Riscatto immediato. Nel recupero della settima d’andata Sportilia Volley torna in carreggiata dopo lo stop di Potenza aggiudicandosi per 3-1 il match del PalaDolmen sulla Pallavolo Cerignola, autentico scontro diretto nella lunga volata per un piazzamento playoff. La settima affermazione in 8 partite matura a coronamento di una prova collettiva maiuscola sotto il profilo del temperamento e del sacrificio, caratterizzata negli ultimi due set dal contributo essenziale di due inattese protagoniste: l’opposto Antonella Todisco e la palleggiatrice Lucia Lamanuzzi, entrambe biscegliesi doc.

Nicola Nuzzi ripropone il medesimo starting six di sabato scorso, con la diagonale Dominko – Roselli, Nazzarini e De Palo in banda, Ottomano e Di Reda centrali, mentre nel ruolo di libero Massaro prevale nel consueto ballottaggio con Luzzi. Le “scorie” mentali della sconfitta di Potenza fanno breccia in avvio tra le file biancazzurre (ospiti avanti 1-5), ma la reazione non si fa attendere e, dopo aver agganciato le avversarie a quota 15, un attacco griffato De Palo sancisce il primo sorpasso della sfida (17-16). Nuzzi chiama time out sul 22-20, dopo il quale due puntuali soluzioni offensive di Nazzarini seguite dal diagonale fuori misura di Sgherza consegnano la frazione d’apertura al sestetto biancazzurro.

Anche le prime battute del set successivo arridono alle ofantine (3-6), poi si assiste ad una fase scandita da notevole equilibrio fino al 19 pari, con Todisco inserita nel frattempo in luogo di Roselli. Nel momento clou Bisceglie smarrisce però la necessaria lucidità e Cerignola ne approfitta assestando il decisivo break (1-6) con cui pareggia il conto dei parziali. Sportilia cambia interprete in cabina di regia (Lamanuzzi per Dominko) sul 3-5 nel terzo set: l’impatto nella contesa da parte dell’alzatrice classe 2000 è molto positivo e nel cuore della frazione le biscegliesi allungano perentoriamente fino al 18-10, preludio ad un disinvolto epilogo (25-13) certificato dall’astuta palombella sotto rete di Todisco.

Decise a chiudere la pratica, le giocatrici biancazzurre partono col piede giusto nel quarto set, con il tecnico ospite Castellaneta costretto a spendere ben presto i due time out (sul risultato di 8-4 e 13-8). Tuttavia, l’inerzia della gara non cambia: Sportilia amministra il rassicurante margine che raggiunge anche il +8 e mette il punto esclamativo sul successo con un imprendibile lungolinea di capitan Nazzarini.

In classifica la compagine del presidente Angelo Grammatica sale a quota 21 con un divario di 5 lunghezze dalla capolista Pm Potenza (le lucane, però, hanno giocato finora due partite in più). Sabato 8 maggio è in calendario un altro appuntamento casalingo di fronte al Foggia Volley, penultimo della classe (PalaDolmen, ore 19.00, a porte chiuse).

 

SPORTILIA BISCEGLIE – PALLAVOLO CERIGNOLA 3-1

SPORTILIA: Nazzarini, Dominko, De Palo, Ottomano, Roselli, Di Reda, Massaro (L); Lamanuzzi, Todisco; n.e. Gentile, Di Pinto, Galasso, Losciale, Luzzi (L). All. Nuzzi.

PALLAVOLO CERIGNOLA: Romanazzi, Papagno, Sgherza, Tritto, Novia, Nuovo, Valecce (L); Montenero, Albanese, D’Agostino; n.e. Bruno, Pinto (L). All. Castellaneta.

ARBITRI: Giangregorio e Peragine.

PARZIALI: 25-20, 20-25, 25-13, 25-18.

Mino Dell’Orco

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Tennis. Terneo Lione. Pellegrino ko nei quarti di finale

Andrea Pellegrino si è arreso ai quarti di finale dell’”Open Sopra Steria”, torneo challenger Atp con un montepremi pari a 88.520 euro che si sta disputando sui campi in terra battuta di Lione, in Francia. Il tennista di Bisceglie, 235 del ranking Atp, ha perso contro l’uruguaiano Pablo Cuevas, 92 del mondo e primo favorito […]

Star Volley Bisceglie formato playoff, vittoria travolgente sul campo di Acquaviva

L’approccio deciso e di mentalità, lo sviluppo autorevole e irreprensibile, la chiusura netta e implacabile. I playoff di Serie C sono cominciati anche per la Star Volley Bisceglie, che ha subito alzato l’asticella sfoderando una prestazione i cui contenuti e significati risultano chiari a tutti. Le nerofucsia si sono imposte con autorevolezza sull’ostico rettangolo di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: