Tennis, Internazionali di Roma: niente da fare per Pellegrino

Niente da fare  per Andrea Pellegrino, n.236 ATP (pure per lui best ranking) e in tabellone con una delle wild card destinate ai protagonisti del torneo di selezione, che ha ceduto per 76(5) 62, in poco meno di un’ora e mezzo di gioco, al francese Corentin Moutet, n.67 del ranking e ottavo favorito del seeding ‘cadetto’. Il 22enne mancino di Parigi ha “vendicato”   il ko rimediato nell’ottobre 2017, nella finale di un Future a Santa Margherita di Pula, dal 24enne di Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

I Lions Bisceglie aggiungono l’estro e la duttilità di Simone Giunta

Fantasia e dinamismo al servizio della squadra. Queste, in sintesi, le aspettative che i Lions Bisceglie ripongono in Simone Giunta, pronto a vestire la casacca nerazzurra nella stagione 21-22. Il play-guardia marchigiano (185 cm per 73 kg, classe 2000), ha mostrato le sue doti sul proscenio del terzo torneo cestistico nazionale nell’annata appena conclusa, contribuendo […]

Nove conferme per l’Unione Calcio Bisceglie

Con la conferma alla guida tecnica di mister Luca Rumma, in casa Unione Calcio si registrano le prime ufficialità in organico in vista della stagione 2021/2022.  Per il settimo campionato consecutivo nel massimo torneo regionale, il sodalizio azzurro riparte dalle conferme di un nutrito blocco di senior che costituirà l’ossatura del roster.  Sono ben nove i rinnovi, a partire da […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: