Star Volley Bisceglie regola GioMol e si proietta sul match di sabato con la Dinamo Molfetta

Un altro 3-0, maturato in progressione. Ottavo successo su nove incontri, primato in classifica nel mirino e la consapevolezza dell’affidabilità a buoni livelli di quelle giocatrici solitamente meno utilizzate. La Star Volley Bisceglie ha archiviato la pratica GioMol in un’ora e cinque minuti di gioco, soffrendo il giusto in un primo set nel quale le giovanissime avversarie hanno dato del filo da torcere per poi esplodere prepotentemente nel secondo parziale, stravinto con un margine schiacciante. Poco combattuta anche la terza frazione, per merito delle nerofucsia, decise a chiudere i conti in tempi rapidi per entrare con la testa alla prossima sfida.

Una novità nell’organico biscegliese: la centrale classe 1998 Alessia Dileo si è unita al gruppo nei giorni scorsi dopo aver concluso l’annata in B2 nelle fila dell’Adriatica Trani. Il suo innesto, oltre a quello già avvenuto in precedenza dell’esperta palleggiatrice Serena Masino, tornerà utile in questo scorcio conclusivo della stagione, quando una pluralità di soluzioni tattiche risulterà un’arma in più ai fini della gestione di partite ravvicinate.

Mister Maggialetti si è affidato in apertura alla coppia di centrali Gabriele-Romano, con Lionetti e Bausero laterali, il capitano Haliti opposto, la palleggiatrice Gagliardi e il libero Todisco. Buono spunto delle nerofucsia, subito in controllo al punto da portarsi sul 13-7 e gestire fino al 16-10, quindi lo scatto d’orgoglio delle ospiti, trascinate dalla giovanissima Noemi De Nicolò (classe 2002): GioMol ha ricucito il gap e trovato anche il vantaggio sul 19-20. Le padrone di casa non si sono scomposte, e col contributo di un’ottima Emanuela Altamura hanno spento l’irruenza avversaria, conquistando il 25-21.

Decise a ribadire la loro superiorità, le biscegliesi hanno spinto sull’acceleratore nella seconda parte del match: 12-4 e timeout obbligato per la panchina GioMol. I tentativi di invertire la tendenza si sono rivelati infruttuosi: i colpi di una scatenata Bausero e le giuste letture di Romano hanno contribuito a far prendere il largo a una Star Volley a tratti devastante: 19-6. Spazio dunque ad Alessia Volpe in regìa e Ilaria De Nicolo in ricezione per la conclusione del lavoro: 25-7 e set in cassaforte.

Gestione delle risorse psicofisiche in casa nerofcusia anche nel terzo periodo, contrassegnato da pochissimi errori in apertura (8-4), un incremento del vantaggio (15-7) e qualche net di troppo al servizio. Nulla che potesse impedire al team biscegliese di regolare le contendenti con un netto 25-14.

Sabato 15 maggio, sempre al PalaDolmen, la Star Volley riceverà la Dinamo Molfetta nel confronto valido per il 14esimo e ultimo turno di campionato, che precederà i quattro recuperi programmati. L’imperativo è mantenere la concentrazione.

 

STAR VOLLEY BISCEGLIE-PROGETTO GIOMOL 3-0

Star Volley Bisceglie: Gagliardi 5, Gabriele 7, Romano 9, Bausero 17, Haliti 8, Lionetti 2, Todisco (libero), Altamura 4, Volpe 2, De Nicolo (libero). N.e.: Masino, Dileo. Allenatore: Maggialetti. Aces 11, muri 5, errori 14.

Progetto GioMol: Mininni, Cervelli, Lo Basso, Petruzzella, De Nicolò, Mastropasqua, Caputo (libero), Giancaspro, Mongelli, Tempesta. Allenatore: Carbonara.

Arbitri: Salvatore Nibali, Tommaso De Vanna.

Parziali: 25-21; 25-7; 25-14. Durata set: 26’, 19’, 20’ per complessivi 1h05’ di gioco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Tennis. Terneo Lione. Pellegrino ko nei quarti di finale

Andrea Pellegrino si è arreso ai quarti di finale dell’”Open Sopra Steria”, torneo challenger Atp con un montepremi pari a 88.520 euro che si sta disputando sui campi in terra battuta di Lione, in Francia. Il tennista di Bisceglie, 235 del ranking Atp, ha perso contro l’uruguaiano Pablo Cuevas, 92 del mondo e primo favorito […]

Star Volley Bisceglie formato playoff, vittoria travolgente sul campo di Acquaviva

L’approccio deciso e di mentalità, lo sviluppo autorevole e irreprensibile, la chiusura netta e implacabile. I playoff di Serie C sono cominciati anche per la Star Volley Bisceglie, che ha subito alzato l’asticella sfoderando una prestazione i cui contenuti e significati risultano chiari a tutti. Le nerofucsia si sono imposte con autorevolezza sull’ostico rettangolo di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: