Nel Nucleo di Valutazione al Comune di Bisceglie la figlia del sindacalista protagonista di una promozione-lampo

Tra i componenti del Nucleo di Valutazione al Comune di Bisceglie nominati dal sindaco Angelantonio Angarano (La Diretta ne ha scritto oggi), spicca il nome di Barbara Santeramo.

La Santeramo fu al centro di un caso controverso avvenuto quattro anni fa quando all’interno della società di trasporto pubblico locale Stp (dove lavorava già da tempo) fu promossa al ruolo di direttrice amministrativa pochi giorni dopo aver conseguito la laurea magistrale, essenziale per ricoprire quel ruolo. Non si mancò di far notare che la Santeramo è figlia dell’allora segretario provinciale della Ugl e capo delle relazioni industriali nella stessa Stp.

A quanto pare, la scelta di nominare la figlia di un segretario provinciale coglie di sorpresa tutti -scrisse all’epoca dei fatti Repubblica Bari-, le altre sigle sindacali e addirittura il papà della neodirigente: “Non ne sapevo nulla -dice ora Michele Santeramo, segretario dell’Ugl- mia figlia non mi aveva avvisato della nomina. Neanche l’azienda aveva comunicato la novità a tutte le organizzazioni sindacali. Avremmo quantomeno chiesto delucidazioni in merito. Ma di sicuro il mio ruolo non ha influito minimamente sulla nomina”.

L’articolo completo di Repubblica Bari può essere letto cliccando su questo link.

One thought on “Nel Nucleo di Valutazione al Comune di Bisceglie la figlia del sindacalista protagonista di una promozione-lampo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

PM Ruggiero: «Io, condannato in Appello, ma non è detta l’ultima parola»

“Non è detta l’ultima parola”. Esordisce così il pm di Bari Michele Ruggiero, che ieri la Corte di Appello di Lecce ha condannato a 6 mesi di reclusione, dimezzando la pena rispetto al primo grado, per concorso in tentata violenza privata. Secondo i giudici, infatti, nel 2015, quando era in servizio alla procura di Trani, […]

Covid: in Puglia 131 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia, su 10.887 test per l’infezione da Covid analizzati, sono stati registrati 131 casi positivi: 39 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 17 nella provincia BAT, 17 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce, 11 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: