Tentativo di furto con danni ingenti al furgone dei Lions Bisceglie

Una sgradevole scoperta ha aperto la giornata di mercoledì 9 giugno in casa Lions Basket Bisceglie. Ignoti malviventi, nella notte precedente, hanno cercato di impossessarsi del furgone di proprietà del club introducendosi nella rimessa in cui il mezzo era parcheggiato.

Il furto, per fortuna, non è stato portato a termine ma i tentativi dei ladri hanno causato danni piuttosto ingenti, fra cui la rottura di alcuni vetri.

La società nerazzurra, in tutte le sue componenti, condanna l’inqualificabile azione verso la quale esprime sdegno totale, rimarcando come si sia cercato di rubare un veicolo acquistato con sacrifici e utilizzato in particolare per gli spostamenti e le trasferte degli atleti del settore giovanile, il che costituisce, a opinione della dirigenza, una vera e propria “aggravante”. Non saranno certo episodi deplorevoli di questo tipo a scalfire la passione, l’entusiasmo e la determinazione che caratterizzano l’attività dei Lions Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 3 morti e 112 positivi, l’1,5% dei test

Su 7650 test per l’infezione da Covid-19 oggi in Puglia sono stati registrati 112 casi positivi (con un tasso di positività dell’1,5%): 17 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 nella provincia BAT, 27 in provincia di Foggia, 16 in provincia di Lecce, 42 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti […]

Covid. Bari, morto 54enne a 20 giorni dal vaccino: colpito da trombosi venosa e poi da ischemia cerebrale

Sono stati espiantati e donati gli organi dell’uomo di 54 anni morto ieri nel Policlinico di Bari dopo una ischemia verificatasi nei giorni precedenti. Originario di Roma ma residente nella provincia di Bari lo scorso 26 maggio si era vaccinato in Puglia con Janssen. Dopo alcuni giorni era risultato affetto da trombosi venosa, si era […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: