Bisceglie d’Amare: un’estate senza la fontana in via della Libertà?

Marco Di Leo, a nome del movimento civico “Bisceglie d’Amare” riporta la PEC inoltrata al Sindaco Angelantonio Angarano, inerente l’annoso problema riguardante la fontana pubblica di Via della Libertà. Ringrazia chi gli ha segnalato il problema e si augura di suscitare l’interesse della collettività biscegliese.

 

«Preg.mo Sindaco,

Le scrivo per segnalarLe un disservizio di importante gravità. In virtù del mio impegno politico, ho ricevuto numerose segnalazioni dai nostri concittadini, i quali hanno lamentato l’improvvisa chiusura della fontana pubblica sita in Via della Libertà,  nei pressi dalla spiaggia La Grotta/La Salata.

In giornata 14 Giugno 2021 ho provveduto personalmente a contattare telefonicamente l’Acquedotto Pugliese; il collaboratore AQP mi ha subito risposto, suggerendomi di contattare l’Ufficio Tecnico del Comune, al fine di ottenere le spiegazioni richieste.

Come Lei ben sa, siamo in prossimità dell’estate e le temperature torride, soprattutto per anziani, bambini e uomini e donne fragili, sono una delle principali cause di malori. Le chiedo di provvedere con urgenza al ripristino del normale funzionamento della suddetta fontana pubblica. Inoltre, come da foto allegata, è possibile notare come lo stesso luogo sia diventato un ricettacolo di rifiuti.

L’acqua è un bene prezioso che deve restare a disposizione dell’intera cittadinanza; uno strumento tanto banale quanto una semplice fontana, ma in grado di fornire un servizio così utile e, dettaglio da non sottovalutare, a costo zero, non può essere dismesso tanto facilmente. Un disservizio simile, in una zona così frequentata in piena stagione estiva, rischia di intensificare un malcontento già abbastanza evidente.

Confido in un’immediata risposta e spero, augurandoLe buon lavoro, che il mio appello possa essere efficacemente accolto».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Tariffe Tari, Spina: «Per la attività produttive la stangata dal Sindaco Angarano»

«Ancora una volta registriamo un aumento impressionante (dopo la stangata dell’aumento del 110 per cento dei passi carrabili e del 20 per cento delle circolari) dei costi dei rifiuti e, soprattutto, una gestione non trasparente degli stessi, tanto che il PEF 2020 è stato per la prima volta bocciato dall’autorità nazionale (ARERA) con pericolose ripercussioni […]

Festa Patronale, Sindaco Angarano: «Alle bancarelle e alle giostre con il green pass e senza assembramento»

Ieri è stata una giornata decisiva per garantire lo svolgimento della festa patronale in sicurezza e rispettando le stringenti norme fissate dal Decreto-legge 105/2021 che entrerà in vigore dal 6 agosto, proprio alla vigilia dei festeggiamenti in onore dei santi patroni. Come concordato nel corso di una riunione con le Forze dell’ordine coordinata dal Prefetto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: