Consiglio plenario Unibat dà ragione a Montaruli: “Spostamenti mercati in periferia deprezza valori commerciali rami azienda”

Un Consiglio plenario che ha trattato aspetti economici e commerciali legati ai rami d’azienda nelle cessioni notarili. A relazionare il Responsabile dell’Ufficio Amministrativo Unibat, l’andriese Savino Montaruli, il quale ha analizzato ed approfondito numerosi aspetti legati alle cessioni d’aziende e rami d’azienda commerciali. Al temine dell’interessante incontro il Consiglio ha sostenuto le tesi del leader sindacale pugliese riaffermando anche il principio secondo cui i trasferimenti dei mercati in zone periferiche, non servite da pubblici servizi e comunque penalizzanti rispetto alle aree centrali e storiche delle città, rappresentano un danno enorme per i titolari di concessioni. Infatti sia per coloro che sono direttamente intestatari dei titoli sia per i subentranti il deprezzamento del valore d’azienda e dell’avviamento commerciale potrebbe essere fatto valere su contenziosi che potrebbero vedere i comuni soccombere e risarcire i titolari di dette concessioni penalizzati dai trasferimenti dei mercati dal centro urbano alle periferie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Italiani morti a Riad: Notte della Taranta ricorda Caggianelli

“Di Antonio, prima di ogni passo, prima di ogni sguardo arrivava il suo sorriso, bello come il porto della sua città, Bisceglie”. Così la grande famiglia del concertone de La Notte della Taranta, ricorda Antonio Caggianelli, il ballerino accademico protagonista del Concertone 2021 a Melpignano (Le), scomparso con altri colleghi nel tragico incidente verificatosi in […]

Covid: in Puglia 40 nuovi casi (0,28% test) e nessun decesso

Oggi in Puglia si registrano 42 nuovi casi di Coronavirus su 14.769 test (0,28% test) e zero decessi. I nuovi casi sono così distribuiti: 15 in provincia di Bari, 14 in provincia di Foggia, 12 nel Leccese e 1 nel Tarantino. Delle 2.123 persone attualmente positive 129 sono ricoverate in area non critica e 18 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: