Una bomba (forse tritolo) distrugge una Villa a Sant’Andrea

Intorno alle 14,15 circa, il rumore di una forte esplosione ha spaventato i residenti della zona Sant’Andrea.
Dopo qualche minuto si sono sentite le sirene delle forze dell’ordine e presumibilmente dei Vigili del fuoco che stavano intervenendo.
Secondo le prime ricostruzioni e notizie trapelate sarebbe stata fatta esplodere una bomba in una villa privata situata in via Sant’Andrea civ. 361 nei pressi della rivendita auto Tedeschi. Pare sia stato utilizzato tritolo. Nessun ferito, danni ingenti.

Ancora ignote le cause di tale gesto,  fortunatamente la Villa era disabitata. Il fragoroso boato è stato avvertito fino alle porte del paese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie, Picchia moglie e figlio minorenne disabile: 52enne in carcere

Avrebbe picchiato per mesi moglie, figlia e figlio minorenne disabile, procurando loro lesioni tanto da costringerli a ricorrere in alcune occasioni alle cure in ospedale. I carabinieri hanno arrestato un 52enne di Bisceglie, finito in carcere per i reati di lesioni personali e maltrattamenti. Per molto tempo la donna avrebbe subito le violenze del marito senza […]

Sequestrate armi a suocero, 88enne di Bisceglie, ex gip arrestato a maggio

Un sequestro di armi è stato effettuato dai poliziotti della Squadra Mobile di Bari nei confronti di un 88enne di Bisceglie, suocero dell’ex gip di Bari Giuseppe De Benedictis, arrestato il 24 aprile per corruzione in atti giudiziari e il 13 maggio per detenzione di armi da guerra. Il sequestro è avvenuto nell’ambito di ulteriori […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: