Europei. Ricchiuti (FdI): Johnson e Uefa condannino violenze e si scusino

“La grande vittoria degli azzurri al campionato europeo è stata parzialmente offuscata dai video amatoriali messi in rete nella immediatezza della fine dell’evento. Una vergogna non commentabile che ha lasciato tutti sconcertati. A fine partita all’interno e all’esterno dello stadio è iniziata la caccia agli italiani facilmente riconoscibili per le maglie azzurre e sciarpe, che venivano picchiati con estrema violenza con calci e pugni anche mentre giacevano per terra. Il premier Johnson condanni pubblicamente questi violenti e la UEFA si scusi per la pessima gestione della sicurezza e faccia immediatamente dimettere i responsabili dell’organizzazione”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti – Vice responsabile nazionale Imprese e mondi produttivi di Fratelli d’Italia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il biscegliese Mauro Simone firma per il Pontedera, accordo concluso grazie alla società Scouting Pro

Si chiama Mauro Simone, ha sedici anni ed è biscegliese. Da qualche ora veste la maglia del Pontedera, dopo che la Cavese è andata vicina ad acquistarlo, avendolo provato per circa due settimane.  L’operazione è stata conclusa grazie all’intermediazione della Scouting Pro, che ha come Direttore Lorenzo de Lorenzo, gruppo ormai radicato sull’intero territorio nazionale […]

Bisceglie Calcio 1913, ecco il nuovo ufficio stampa per la stagione 2021/22

L’A.S. Bisceglie Calcio 1913 rende noto di aver affidato l’incarico di responsabile dell’ufficio stampa e comunicazione per la stagione 2021/2022 a Mino Dell’Orco. Nato nel 1976, laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista dal 2000, Dell’Orco è stato corrispondente sportivo per vent’anni de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, oltre ad aver collaborato con diverse agenzie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: