Covid: in Puglia stop a tamponi fatti da medici famiglia

Dal primo agosto i medici di famiglia pugliesi non possono fare più tracciamento e nemmeno effettuare tamponi Covid, ad eccezione della richiesta in caso di primo test. E’ scaduto, infatti, l’accordo con la Regione Puglia che aveva durata sino al 31 maggio scorso, poi prorogato al 31 luglio e adesso non rinnovato. L’organizzazione sindacale dei medici di base, la Fimmg Puglia, oggi ha inviato alla Regione una lettera con la quale invitano tutte le Asl ad adottare “gli atti e gli accorgimenti necessari per erogare queste attività” poiché “sono arrivate ai medici diverse segnalazioni e richieste da parte di cittadini”.

E’ quindi “necessario che i dipartimenti di Prevenzione – evidenzia il segretario regionale della Fimmg, Donato Monopoli – di tutte le Asl pugliesi si facciano carico di dare le risposte in termini assistenziali e di salute pubblica di propria competenza. In caso contrario, ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali disservizi, rimarrà a carico delle Asl in quanto i medici di medicina generale non sono più legittimati a svolgere tali attività”. “Onde evitare situazioni spiacevoli per gli assistiti e così alterare il rapporto di fiducia medico-paziente – conclude Monopoli – vi invito a dare massima diffusione sia ai cittadini sia alla rete dei laboratori privati autorizzati all’esecuzione dei tamponi molecolari per il cui accesso non é prevista la prescrizione da parte del medico, delle nuove modalità di erogazione dei servizi”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Marinaio biscegliese accusa malore su peschereccio, salvato in tempo da Capitaneria di Porto e 118

Intervento provvidenziale, questa notte, della motovedetta della Guardia costiera di Ortona (Chieti) e del personale del 118 di Chieti, che appena dopo la segnalazione di un peschereccio in navigazione, hanno immediatamente prestato soccorso ad un marittimo colto da un malore. “Erano le 3.30 quando il comandante di un peschereccio di Bisceglie (provincia di Barletta-Andria-Trani), ma di base […]

Covid: in Puglia 175 nuovi casi e 5 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.482 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 175 casi positivi: 47 in provincia di Bari, 8 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 5 in provincia di Brindisi, 24 in provincia di Foggia, 56 in provincia di Lecce, 28 in provincia di Taranto, un residente fuori regione e 6 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: