Bisceglie, ecco Nino Morra per la prima linea

Una pedina offensiva duttile ed estremamente motivata a ben distinguersi in una piazza di prestigio come Bisceglie. Da oggi Cristofaro Morra, per tutti Nino, è un nuovo calciatore nerazzurro stellato. Classe 1998, originario di Cerignola, tornerà a calcare i campi della serie D dopo le due recenti esperienze in Eccellenza tra le file di San Severo e Manfredonia, entrambe alle dipendenze di mister Danilo Rufini.

Cresciuto nelle giovanili del Lecce e del Matera, compagine con cui ha esordito in prima squadra in serie C nel 2015/16 (nella medesima stagione è stato convocato anche in maglia azzurra nell’Under 18 di categoria del Ct Arrigoni), Morra ha successivamente maturato esperienze significative in serie D tra le file di Picerno, Campobasso e Giulianova, preludio alle parentesi – già accennate – di San Severo e Manfredonia. In riva al Golfo, lo scorso anno, ha siglato 6 reti contribuendo al secondo posto dei sipontini in regular season.

“Sono consapevole di quanto Bisceglie rappresenti una tappa importante del mio percorso agonistico – esordisce Morra – . Ho un ottimo rapporto con il tecnico Rufini, grazie al quale sono cresciuto sotto diversi punti di vista nell’ultimo biennio, e sono pronto a mettermi a disposizione sua e dei miei nuovi compagni. Torno in questa categoria e voglio dimostrare a me stesso ed agli altri di poterci stare con profitto. Lavorerò sodo per giocar bene e migliorare costantemente le mie prestazioni, a quel punto ritengo che i gol possano essere una naturale conseguenza. In ogni caso mi riconosco la capacità di adattamento a qualsiasi ruolo sul fronte d’attacco. Non sono un centravanti statico, al contrario mi piace creare spazi e farlo anche per gli altri. Pur essendo destro, uso molto anche il mancino. Ho una grande voglia e prometto ai tifosi nerazzurri massimo impegno”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Unione Calcio, vittoria in rimonta contro il Canosa

Pronto riscatto per l’Unione Calcio Bisceglie che conclude nel migliore dei modi una settimana molto difficile per via dei due ko contro Città di Mola e Barletta 1922 (in coppa) superando in rimonta per 2-1 il Canosa nel match disputatosi al “San Sabino” di Canosa e valevole per la seconda giornata del campionato di Eccellenza […]

Lions Bisceglie, la Final Eight di Supercoppa sfuma per un soffio

Spetterà al Talos Ruvo il privilegio di rappresentare la Puglia alle Final Eight della Supercoppa Old Wild West di Serie B in calendario nel prossimo fine settimana a Lignano Sabbiadoro. I Lions Bisceglie di coach Luciano Nunzi hanno infatti ceduto nel confronto decisivo per la leadership del girone H, pagando un avvio meno brillante del […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: