Testimoni di Geova Bisceglie, il mare e le piscine private per il battesimo dei nuovi credenti

I Testimoni di Geova di Bisceglie, i loro sostenitori e altri interessati, sono soddisfatti di aver potuto assistere in via telematica al congresso estivo per il 2021, appena conclusosi, dal tema: “Potenti grazie alla fede”.

Si stima che un numero pari o di poco inferiore a 1’000 Biscegliesi, hanno seguito l’evento.

 Per il secondo anno consecutivo, causa COVID-19, il congresso si è tenuto esclusivamente on line, ma ancora una volta, è stata proprio questa formula ad assicurare un ulteriore successo di pubblico. Oltre 45.000 i presenti solo in Puglia e Basilicata.

Il sito web ufficiale dei Testimoni di Geova, www.jw.org, ha permesso a più di 15 milioni di persone (al conteggio finale potrebbero essere anche 20 milioni, considerando gli interessati) di seguire i lavori ed i contenuti in più di 500 lingue in tutto il mondo ed in Italia nei fine settimana dal 3 – 4 di luglio al 21 – 22 di agosto u.s., quando durante l’ultima sessione ha visto la conclusione del film sul profeta Daniele: una storia di fede lunga una vita. Si basava su una delle storie più affascinanti dell’intera Bibbia, mostrando come quel profeta si è comportato di fronte a tentazioni, sfide, prove ed insulti miranti a mettere in difficoltà la sua fede ed integrità, senza riuscirvi. Tutti coloro che vogliono amare Dio dovrebbero prenderlo a modello di vita, seguendone l’esempio.

Al termine dei lavori congressuali, Stephen Lett, membro del Corpo Direttivo dei testimoni di Geova ha trattato il l’argomento: “Diventiamo potenti grazie alla fede”, con il quale ha sintetizzato tutto l’excursus del Congresso.

A differenza del passato, quando il battesimo dei nuovi Testimoni avveniva in piscine adatte allo scopo ed a volte allestite nei luoghi dove si teneva il Congresso ed era uno dei momenti più entusiasmanti del programma, dal 2020 le diverse comunità provvedono per proprio conto, in armonia con le disposizioni di legge e sicurezza sanitaria imposte dalle Autorità causa covid_19, organizzandosi in forma privata con varie modalità. Oltre che in piscine private e pubbliche, anche al mare, ai laghi, nei fiumi e ovunque c’è uno specchio d’acqua sicuro che possa permettere il battesimo per immersione.

Ed anche le comunità di Bisceglie che hanno come punto di riferimento la “Sala del Regno” sita in via Giuseppe Di Vittorio n° 92, ha avuto i suoi nuovi Testimoni.

 Lo scorso anno sono stati quasi 4.000 i nuovi battezzati in Italia, nel mondo 242.000.

Prossimamente. Sarà possibile rivedere i filmati del Congresso accedendo al sito JW.org o scaricando lapp gratuita JW Library, disponibile sia per iOS sia per Android. Tal cosa è gratuita ed accessibile a tutti.

Si possono ricevere altre informazioni contattandoi Testimoni di Geova della propria zona anche attraverso i recapitidisponibili sul sito JW.org nella sezione “Chi siamo” e poi “Adunanze”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Si rinnova il Comitato di Via La Spiaggia

Il Comitato degli operatori di Via La Spiaggia fu costituito nel gennaio del 2019 in seno alla Confcommercio di Bisceglie per dar voce e per meglio rappresentare gli interessi degli operatori commerciali della zona assoggettati, da sempre, ad affrontare gli innumerevoli problemi che sono insiti in una area sviluppatasi grazie agli importarti investimenti di chi […]

Libri nel Borgo Antico tifa Bisceglie Calcio: “Un forte in bocca al lupo per la prossima stagione”

A meno di due settimane dall’inizio della tredicesima edizione del festival Libri nel Borgo Antico, l’Associazione Borgo Antico, che promuove e organizza la rassegna letteraria, esprime il proprio sostegno al Bisceglie Calcio in vista dell’imminente inizio della prossima stagione calcistica. «Un forte in bocca al lupo alla squadra della città che tutti noi abbiamo nel […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: