Evasione dal carcere di Trani, si è costituito uno dei due detenuti

Si è costituito spontaneamente questa mattina, negli uffici della Questura di Bari, Giuseppe Antonio De Noja, uno dei due detenuti evasi il 26 agosto scorso dal carcere di Trani. De Noja, 28 anni in cella dal 2017 per rapina, è stato accompagnato in questura dal suo difensore, l’avvocato Massimo Chiusolo, e dopo le formalità di rito è ora nel carcere di Bari.

Con De Noja, giovedì pomeriggio, era evaso il 22enne Daniele Arciuli, in carcere dal 2015 per omicidio. I due avevano approfittato dell’ora d’aria per scavalcare il muro di cinta dell’ex supercarcere di Trani e far perdere le proprie tracce. Le ricerche, coordinate da Questura Bat e Procura di Trani, erano partite immediatamente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: Puglia, 164 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.391 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 164 casi positivi: 57 in provincia di Bari, 21 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 5 in provincia di Brindisi, 21 in provincia di Foggia, 51 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto, un residente fuori regione e 2 […]

Covid: in Puglia 156 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia sono stati registrati 15.194 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 156 casi positivi: 55 in provincia di Bari, 11 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 28 in provincia di Brindisi, 19 in provincia di Foggia, 25 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, un residente fuori regione. Inoltre non […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: