Sportilia Volley, in casa dell’Adriatica Trani lo storico debutto in serie B2

Impegnata nella seconda settimana di preparazione, Sportilia Volley scalda sempre più i motori in vista dello storico esordio nel campionato nazionale di serie B2. Nelle ultime ore la Fipav ha diramato i calendari provvisori della stagione 2021/22. Inserita nel girone L, la formazione biscegliese presieduta da Angelo Grammatica debutterà nel terzo weekend di ottobre nel derby in trasferta con l’Adriatica Trani. Salvo improbabili variazioni, l’incontro si disputerà domenica 17 ottobre al PalaAssi con inizio alle 17,30.

Il battesimo casalingo di Sportilia avverrà invece sabato 23 ottobre, allorché le biancazzurre di coach Nuzzi incroceranno – in una sfida tra matricole – le marchigiane della Volley Torresi Potenza Picena sulle tavole del PalaDolmen (ore 19,00). Il terzo turno coinciderà con il riposo delle biscegliesi per via del numero dispari delle squadre partecipanti, mentre alla quarta d’andata è in programma la trasferta con la Primadonna Bari (sabato 6 novembre), domiciliata presso il palazzetto di San Pio. Seguiranno, nell’ordine, le gare contro Corridonia (13/11, in casa), Pagliare del Tronto (20/11, fuori), Futura Teramo (27/11, in casa), Fasano (04/12, fuori), Montesilvano (11/12, in casa), Pescara 3 (18/12, fuori) ed epilogo del girone d’andata al PalaDolmen di fronte alla Dannunziana Pescara (08/01/22).

Naturalmente a campi invertiti gli incontri del girone di ritorno, con l’ultimo turno di stagione regolare in calendario sabato 26 marzo a Pescara al Palasport Ciro Quaranta, dove gioca la Dannunziana.

IL REGOLAMENTO. Saranno promosse in serie B1 17 squadre attraverso la formula dei playoff, a cui accederanno le prime due classificate di ciascun girone. Retrocederanno in serie C complessivamente 48 squadre: in merito al girone L, composto da 11 formazioni, scenderanno direttamente di categoria l’11^ e la 10^ classificata. Inoltre, se tra l’8^ e la 9^ classificata vi sono 3 o più punti di differenza, la 9^ classificata retrocederà subito in C, viceversa se il distacco non dovesse superare i 2 punti, si disputeranno i playout con gare di andata e ritorno nonché eventuale set di spareggio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Coppa Puglia, Virtus Bisceglie in campo giovedì 30 settembre

75 formazioni al via su 82 partecipanti, complessivamente, ai tornei di Prima e Seconda categoria. La ventiduesima edizione della Coppa Puglia partirà giovedì 30 settembre con lo svolgimento delle partite d’andata degli accoppiamenti eliminatori e dei primi incontri dei triangolari in cui le squadre sono state suddivise secondo criteri di vicinanza geografica. La Virtus Bisceglie […]

Sabato 18 settembre il Don Uva Calcio 1971 festeggia i suoi primi 50 anni di vita

La società calcistica biscegliese, nata su iniziativa di alcuni dipendenti della Casa della Divina Provvidenza per far divertire gli ospiti dell’Ospedale Psichiatrico, celebrerà l’importante ricorrenza con una giornata ricca di appuntamenti. Tappa importante della giornata sarà sicuramente l’inaugurazione della mostra fotografica e di cimeli “50 anni di Don Uva Calcio… un sogno divenuto realtà”,successivamente alle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: