As Bisceglie Calcio – Un gigante veneto per la porta nerazzurra, firma Alessio Martorel

E’ accompagnato da credenziali assai interessanti l’approdo nell’organico del Bisceglie Calcio da parte di Alessio Martorel. Portiere classe 2000 nativo di Vittorio Veneto, dotato di notevoli mezzi fisici (è alto 196 cm.) e tecnici abbinati ad una forte personalità, il neo acquisto nerazzurro è cresciuto nelle giovanili della Vittorio Falmec SM, con cui ha esordito in Eccellenza ad appena 16 anni prima della parentesi con la Vazzolese. Nella successiva stagione Martorel è stato acquistato dall’Atalanta, con cui ha disputato il campionato Primavera 1. Nell’annata 2018/19, dopo essere stato girato in prestito al Modena, il promettente estremo difensore si è trasferito alla Luparense, squadra con cui ha trionfato nel campionato di Eccellenza veneta (girone B) disputando 22 gare.

La sua prima esperienza in serie D risale invece alla stagione 2019/20, allorché ha difeso con grande profitto e continuità di rendimento la porta del Muravera (girone G) giocando tutte le partite (22, con 6 “clean sheet”) da titolare fino alla sospensione dei campionati a causa del Covid. Nell’estate del 2020 Martorel ha stipulato il primo contratto da professionista tra le file del Matelica esordendo in serie C durante il campionato e ben comportandosi da titolare nelle due sfide degli ottavi di finale dei playoff contro il Renate.

Il colosso veneto si aggregherà al gruppo fin dalla ripresa degli allenamenti, in programma domani pomeriggio al “Ventura”, e sarà a disposizione fin dal debutto in campionato di domenica al “Ventura” contro la Nocerina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Coppa Puglia, Virtus Bisceglie in campo giovedì 30 settembre

75 formazioni al via su 82 partecipanti, complessivamente, ai tornei di Prima e Seconda categoria. La ventiduesima edizione della Coppa Puglia partirà giovedì 30 settembre con lo svolgimento delle partite d’andata degli accoppiamenti eliminatori e dei primi incontri dei triangolari in cui le squadre sono state suddivise secondo criteri di vicinanza geografica. La Virtus Bisceglie […]

Sabato 18 settembre il Don Uva Calcio 1971 festeggia i suoi primi 50 anni di vita

La società calcistica biscegliese, nata su iniziativa di alcuni dipendenti della Casa della Divina Provvidenza per far divertire gli ospiti dell’Ospedale Psichiatrico, celebrerà l’importante ricorrenza con una giornata ricca di appuntamenti. Tappa importante della giornata sarà sicuramente l’inaugurazione della mostra fotografica e di cimeli “50 anni di Don Uva Calcio… un sogno divenuto realtà”,successivamente alle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: