Ginnastica Ritmica Iris del 13 settembre

E’ un bilancio positivo quello che la Ginnastica Ritmica Iris può trarre al termine della due giorni in quel di Taviano che l’ha vista impegnata l’11 e 12 settembre nella prima prova di tre gare regionali.

Al Palasport ‘Ingrosso’ i tecnici accompagnatori Alessandra Sangilli, Marisa Stufano, Maddalena Carrieri, Dalila Losito e Lucia Andriani si sono presentati con 22 ginnaste che hanno dato tutto in pedana.

Nella prima prova regionale del Campionato di Specialità Gold, tra le Junior 1, alla fune terzo posto per Veronica Fruttidoro (9.400), quarta Silvana De Santis (7.850); alla palla secondo posto per Arianna De Feudis (13.050), mentre la Fruttidoro chiude quinta (9.400). Alle clavette ancora un secondo gradino del podio per la De Feudis (11.400), vittoria, infine, di Silvana De Santis al nastro (10.300). Per quel che concerne le Junior 2/3: primo posto alla fune per Vittoria Ficco (9.800) che conquista anche un terzo posto alle clavette (12.450). Terzo gradino del podio al cerchio per Martina Maggi (10.550), mentre alla clavette è sesta (9.500). Tra le Senior, invece, vittorie per Simona Brunetta alla palla (14.500) e Silvia Maffei alle clavette (14.900). Affermazione per le due ginnaste dell’Iris anche nella gara di Coppia (8.600).

Nella stessa giornata di sabato spazio anche per la prima prova del Trofeo Giovani Promesse, nuova competizione all’esordio in terra salentina, con tanti podi per il sodalizio del presidente Di Liddo. Secondo gradino del podio per Gaia Catalano tra le Allieve 1 (17.400), così come nella classifica di specialità a corpo libero Irene Porcelli, seconda con il punteggio di 9.750. Tra le Allieve 2, a corpo libero, altro secondo posto, questa volta ottenuto da Raffaelle Caporusso (11.150); lo stesso fa Emma Di Liddo (10.450) tra le Allieve 3, sempre a corpo libero. Chiudono le Allieve 4 con il podio composto dalla seconda piazza di Cristina Bianco (21.050) ed il terzo posto di Anna De Candia (19.350). Tra le gare di specialità alle clavette: Gaia Silvestris ha ottenuto un secondo posto con il punteggio di 9.600.

Domenica dedicata invece con la prima prova regionale del Campionato Individuale Gold. Tra le Senior, vittoria per Irene Carbonara (76.550), davanti alla compagna di squadra Maria Dellaquila (73.950). Doppietta anche tra le Junior 2 con Giorgia Cuomo prima (69.900) precedendo Michela Sallustio, seconda con 68.800. Primo posto Iris anche tra le Junior 3 con Serena Abbadessa (62.350), chiude la giornata il terzo posto di Sara Brunetta (53.350) tra le Allieve 4.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Coppa Puglia, Virtus Bisceglie in campo giovedì 30 settembre

75 formazioni al via su 82 partecipanti, complessivamente, ai tornei di Prima e Seconda categoria. La ventiduesima edizione della Coppa Puglia partirà giovedì 30 settembre con lo svolgimento delle partite d’andata degli accoppiamenti eliminatori e dei primi incontri dei triangolari in cui le squadre sono state suddivise secondo criteri di vicinanza geografica. La Virtus Bisceglie […]

Sabato 18 settembre il Don Uva Calcio 1971 festeggia i suoi primi 50 anni di vita

La società calcistica biscegliese, nata su iniziativa di alcuni dipendenti della Casa della Divina Provvidenza per far divertire gli ospiti dell’Ospedale Psichiatrico, celebrerà l’importante ricorrenza con una giornata ricca di appuntamenti. Tappa importante della giornata sarà sicuramente l’inaugurazione della mostra fotografica e di cimeli “50 anni di Don Uva Calcio… un sogno divenuto realtà”,successivamente alle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: