Amministrazione Angarano ottiene finanziamento di 700mila euro per lavori al Paladolmen

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento ministeriale di 700mila euro per l’adeguamento degli impianti e l’efficientamento energetico del Paladolmen in virtù della candidatura inviata dall’Amministrazione Angarano al bando “Sport e Periferie 2020” indetto dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Fu proprio la Giunta guidata dal Sindaco Angarano, il 22 ottobre 2020, ad approvare infatti il progetto esecutivo e il relativo quadro economico, nominando al contestualmente Responsabile unico del procedimento l’Arch. Losapio, Dirigente della Ripartizione tecnica.

“I lavori consisteranno nell’impermeabilizzazione della copertura esistente, nella realizzazione di un cappotto termico, nella fornitura e posa in opera su muri di testata di lastre termoisolanti e fonoassorbenti, nell’adeguamento dell’impianto termico e antincendio”, ha spiegato Angelo Consiglio, Assessore ai lavori pubblici del Comune di Bisceglie.

“Un intervento radicale e significativo che consentirà di superare le criticità esistenti, ormai da molto tempo, in un impianto fondamentale per lo sport biscegliese”, ha aggiunto il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Il Paladolmen era stato infatti completamente abbandonato per molti anni, nei quali è stata trascurata la manutenzione. Basti pensare che quando piove si infiltra acqua meteorica dal tetto. Ora finalmente il Paladolmen grazie a questo importante finanziamento potrà diventare più moderno, confortevole e funzionale. Lo avevamo detto e lo stiamo facendo. Continuiamo a mantenere gli impegni lavorando con serietà. Stiamo recuperando strutture fatiscenti e aree in totale degrado, come avvenuto, per restare allo sport, non solo per il Paladolmen, ma anche per il campetto di Salnitro, che abbiamo rimesso a nuovo e presto verrà completamente restituito alla fruizione del quartiere e di tutta la collettività. Un ringraziamento va agli uffici che hanno reso possibile l’esecuzione del progetto e la candidatura al bando con tempestività e professionalità”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Amendolagine tra i firmatari 5Stelle de “Non ci si può fidare dei partiti?”

ecentemente, il quotidiano Repubblica ha riportato che il Presidente della Regione Puglia Emiliano,  durante un incontro pubblico, ha inteso “confermare ancora una volta che non ci si può fidare dei partiti, che avevano approvato all’unanimità la reintroduzione di quella indennità in consiglio regionale” (si riferiva alle diverse decine di migliaia di euro che i consiglieri […]

M5S e Fdi, nei pronto soccorso grave carenza medici. Anche nell’Ospedale di Bisceglie

I pronto soccorso pugliesi rischiano “di restare senza medici” e già dal mese di novembre ne potrebbero perdere circa 200. E’ quanto sostengono, in due comunicati diversi, la capogruppo del M5S in Consiglio regionale della Puglia, Grazia Di Bari, e il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola. Di Bari ha depositato un’interrogazione urgente rivolta […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: