Video sorveglianza collegata con le forze dell’ordine, la Confcommercio sensibilizza gli imprenditori

Si è svolta nei giorni scorsi, su convocazione della Prefettura della Bat, una riunione di monitoraggio dei Patti per la sicurezza urbana e per la promozione e per l’attuazione di un sistema di sicurezza partecipata e integrata del Comune di Bisceglie.

All’incontro, in video conferenza, erano presenti i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e per il Comune di Bisceglie il sindaco Angelantonio Angarano. La riunione ha visto coinvolte anche le parti sociali e, in rappresentanza della Confcommercio di Bisceglie, Katia Todisco.

Tra i temi affrontati c’è stato anche quello dell’attivazione di un sistema di video sorveglianza collegato con le forze dell’ordine”, spiega Katia Todisco ricordando che “a livello nazionale nel 2019 è stato firmato un protocollo tra Ministero dell’Interno, Confcommercio e Confesercenti in cui sono stati stabiliti i criteri generali della collaborazione in tema di video-allarme antirapina ravvisata la necessità di assicurare elevati livelli idi protezione delle imprese e degli operatori del commercio secondo linee di indirizzo basate su una sempre più efficace sinergia tra istituzioni pubbliche, forze di polizia e associazioni di categoria”.

Attesa la crescete domanda di sicurezza, Leo Carriera, Presidente di Confcommercio Bisceglie, dichiara la propria disponibilità a farsi promotore di una campagna di sensibilizzazione affinché i commercianti e gli imprenditori attivino questo sistema di video sorveglianza collegata alle Forze dell’Ordine così da essere il più possibile meglio tutelati”.

Nell’incontro abbiamo palesano tutta la nostra disponibilità a lavorare affinché questo obiettivo di sicurezza diffusa e partecipata si concretizzi. Non solo, il Sindaco ha ricordato che nel Regolamento Comunale è presente già uno sgravio del 30% sulla quota fissa della Tari per chi attiva un sistema di video-sorveglianza esterno collegato con il Comando della Polizia Municipale. A ciò si aggiunga l’impegno a predisporre una convenzione con costi agevolati per i commercianti che vorranno attivare questo servizio di sicurezza.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’I.I.S.S. “Sergio Cosmai” di Bisceglie e Trani riparte

Rieccoci finalmente al nostro posto. Ognuno sulla sua sedia e davanti al suo banco. Avvertivamo da tempo il bisogno di una scuola che tornasse a misura di studente, che non si valuta calcolando la distanza tra la casa e la classe né quella tra i pc di ultima generazione. La misura di uno studente sta […]

Carriera (Confcommercio): la Puglia a sostegno delle microimprese

Lo sportello Finanza Agevolata, attivo presso Confcommercio Bisceglie, è pronto ad assistere le imprese per partecipare alla nuova annualità del Bando Micro-Prestito. La misura rientra nelle iniziative regionali a sostegno delle microimprese e delle lavoratrici e lavoratori autonomi già iscritti al registro delle imprese al 31/12/2020, con sede operativa in Puglia e che abbiano subito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: