Unione Calcio, vittoria in rimonta contro il Canosa

Pronto riscatto per l’Unione Calcio Bisceglie che conclude nel migliore dei modi una settimana molto difficile per via dei due ko contro Città di Mola e Barletta 1922 (in coppa) superando in rimonta per 2-1 il Canosa nel match disputatosi al “San Sabino” di Canosa e valevole per la seconda giornata del campionato di Eccellenza Pugliese.

Mister Rumma, rispetto alla gara di domenica scorsa, effettua diversi avvicendamenti schierando dal 1’ Zingrillo e Manzari grande protagonista del match.

La gara per i biscegliesi non si incanala nel migliore dei modi. Al 16’ infatti, il Canosa sblocca il risultato con Strippoli abile a depositare in rete una respinta di Lullo sulla conclusione di Konè. L’Unione Calcio prova a reagire con Preziosa la cui conclusione sbatte su Sanè e termina fuori, successivamente ci prova Zinetti il cui tiro non centra il bersaglio grosso. Mister Rumma è costretto a fare tre cambi già nel primo tempo. Difatti deve sostituire Preziosa con Papagni, Lullo con Di Bari ed in precedenza ha sostituito Sgarra con Petrignani. I biscegliesi pigiano sull’acceleratore ed al 44’ arriva il meritato quanto fortunoso per dinamica, pareggio di Amoroso il quale lascia partire una conclusione dalla distanza che Cafagno dapprima intercetta ma poi si sfuggire la sfera che passa tra le sue gambe.

Nella ripresa, l’Unione Calcio cerca in tutti i modi il vantaggio dapprima con Manzari artefice di un tiro a giro che sibila il palo della porta canosina e poi con Petrignani. All’8’ il palo nega la gioia del gol a Konè nvece va meglio a Petrignani il quale al 16′ ribalta la situazione finalizzando un’azione che ha come protagonisti Manzari e Amoroso. I biscegliesi provano a mettere in ghiaccio il match ma Zinetti e Papagni mancano di cinismo. Nel finale, nel primo minuto di recupero, arriva la terza rete di Amoroso che sfrutta una rimessa errata della difesa canosina e supera il portiere Cafagno con una precisa conclusione.

Con i tre punti conquistati, l’Unione Calcio si porta a centro classifica in compagnia del Città di Mola, Manfredonia e San Marco.

Nel prossimo turno, in programma domenica 26 settembre, i biscegliesi saranno di scena al “Riccardo Spina” di Vieste ospite dell’Atletico Vieste.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sportilia resta all’asciutto, Potenza Picena espugna 1-3 il PalaDolmen nella “prima” casalinga in B2

A Sportilia non basta una prestazione a lungo determinata e grintosa per incamerare i primi punti in campionato nell’incrocio tra matricole con la Volley Torresi. La prima storica gara casalinga in serie B2 del club presieduto da Angelo Grammatica si conclude con il colpaccio delle marchigiane (1-3), abili a far valere il maggior tasso esperienziale […]

La Virtus Bisceglie vuole rimettersi in carreggiata

Due sconfitte consecutive e un momentaccio da lasciarsi alle spalle. Rinnovata nei propositi, la Virtus Bisceglie andrà a caccia di un risultato positivo nel confronto casalingo di domenica al “Di Liddo” (fischio d’inizio inizio fissato per le ore 11) contro la Nuova Daunia Foggia, valido per la quinta giornata d’andata nel girone A del campionato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: