Tennis: torneo Braga. Pellegrino subito fuori

Buona la prima per Andrea Arnaboldi al “Braga Open”, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 44.820 euro che si disputa sui campi in terra rossa della città nel nord del Portogallo. Il 33enne mancino di Cantù, n.286 del ranking, ha superato per 6-4 4-6 6-3, dopo due ore e 33 minuti di gioco, il belga Joris De Loore, n. 970 Atp, in tabellone con il ranking protetto. Semaforo rosso all’esordio invece per Andrea Pellegrino. Il 24enne pugliese di Bisceglie, n.237 del ranking, ha ceduto per 6-3 3-6 6-2, dopo due ore e 8 minuti di partita, al tedesco Cedrik-Marcel Stebe, n.170 Atp e quinto favorito del seeding.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sportilia resta all’asciutto, Potenza Picena espugna 1-3 il PalaDolmen nella “prima” casalinga in B2

A Sportilia non basta una prestazione a lungo determinata e grintosa per incamerare i primi punti in campionato nell’incrocio tra matricole con la Volley Torresi. La prima storica gara casalinga in serie B2 del club presieduto da Angelo Grammatica si conclude con il colpaccio delle marchigiane (1-3), abili a far valere il maggior tasso esperienziale […]

La Virtus Bisceglie vuole rimettersi in carreggiata

Due sconfitte consecutive e un momentaccio da lasciarsi alle spalle. Rinnovata nei propositi, la Virtus Bisceglie andrà a caccia di un risultato positivo nel confronto casalingo di domenica al “Di Liddo” (fischio d’inizio inizio fissato per le ore 11) contro la Nuova Daunia Foggia, valido per la quinta giornata d’andata nel girone A del campionato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: