Tennis: torneo Braga. Pellegrino subito fuori

Buona la prima per Andrea Arnaboldi al “Braga Open”, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 44.820 euro che si disputa sui campi in terra rossa della città nel nord del Portogallo. Il 33enne mancino di Cantù, n.286 del ranking, ha superato per 6-4 4-6 6-3, dopo due ore e 33 minuti di gioco, il belga Joris De Loore, n. 970 Atp, in tabellone con il ranking protetto. Semaforo rosso all’esordio invece per Andrea Pellegrino. Il 24enne pugliese di Bisceglie, n.237 del ranking, ha ceduto per 6-3 3-6 6-2, dopo due ore e 8 minuti di partita, al tedesco Cedrik-Marcel Stebe, n.170 Atp e quinto favorito del seeding.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Lions Bisceglie oltre le difficoltà, vittoria fondamentale su Corato

Tenaci, ostinati, battaglieri per l’intera durata della sfida. I Lions Bisceglie ci hanno messo il cuore e si sono protesi ben oltre l’asticella, centrando un’affermazione pesantissima nel confronto casalingo con Corato. La formazione nerazzurra, perseguitata da infortuni, acciacchi e malanni, ha trovato le energie psicofisiche necessarie per sfoderare una prestazione encomiabile per impegno, dedizione e […]

Unione Calcio, vittoria e quinto posto contro il San Severo

Seconda affermazione consecutiva al “Di Liddo” per l’Unione Calcio che supera per 3-2 il San Severo nel diciassettesimo turno del campionato di Eccellenza Pugliese girone A. Un match ricco di emozioni protattesi sino al 51′ della ripresa che ha divertito e non poco il pubblico presente sugli spalti del sintetico cittadino. Mister Rumma, si affida […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: