L’autoradio ad alto volume che suona fino a tarda sera, intervengono i Carabinieri

Il volume altissimo della musica, proveniente da un fuoristrada Fiat grigio, ha attirato l’attenzione dei passanti in Vico 3° Presepe, una traversa di Via Imbriani a Bisceglie.
All’ interno dell’autovettura di grossa cilindrata con i finestrini chiusi, non vi era nessuno.
Erano circa le 23:30 di venerdì 24 Settembre e l’impianto musicale dell’ auto parcheggiata sotto degli alberi, non accennava a fermarsi.
Gli abitanti del quartiere Misericordia, hanno subito allertato i Carabinieri che sono prontamente intervenuti sul posto, ed hanno cercato di rintracciare il proprietario.
Il giovane giunto con la sua famiglia, ha spiegato che la radio si era accesa da sola, mentre il parente ha sminuito, spiegando che non era successo nulla.
L’inquinamento acustico sta diventando un grave problema a Bisceglie. Sono tantissime infatti le autovetture che scorazzano in giro liberamente per la città, con la musica ad altissimo volume, facendo persino scattare gli allarmi delle auto in sosta.
Utilizzare le casse acustiche ad altissimo volume nelle automobili, equivalente ad infrangere l’articolo 156 del codice della strada, il quale stabilisce che il dispositivo acustico, debba essere usato con la massima moderazione e solamente ai fini della sicurezza stradale, o solo in caso i conducenti dei veicoli, trasportino un ferito, o ammalato grave.
Chiunque non rispetti il divieto imposto dall’articolo 156 del Codice della Strada, andrà incontro ad una sanzione pecuniaria che va da un minimo di 41 euro ad un massimo di 168 euro.

Antonella Salerno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Italiani morti a Riad: Notte della Taranta ricorda Caggianelli

“Di Antonio, prima di ogni passo, prima di ogni sguardo arrivava il suo sorriso, bello come il porto della sua città, Bisceglie”. Così la grande famiglia del concertone de La Notte della Taranta, ricorda Antonio Caggianelli, il ballerino accademico protagonista del Concertone 2021 a Melpignano (Le), scomparso con altri colleghi nel tragico incidente verificatosi in […]

Covid: in Puglia 40 nuovi casi (0,28% test) e nessun decesso

Oggi in Puglia si registrano 42 nuovi casi di Coronavirus su 14.769 test (0,28% test) e zero decessi. I nuovi casi sono così distribuiti: 15 in provincia di Bari, 14 in provincia di Foggia, 12 nel Leccese e 1 nel Tarantino. Delle 2.123 persone attualmente positive 129 sono ricoverate in area non critica e 18 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: