Bisceglie, blitz di rigore a Casarano

Prima affermazione stagionale per il Bisceglie. Dopo il pari interno all’esordio con la Nocerina, i nerazzurri sbancano Casarano a coronamento di una prestazione concreta e gagliarda.

Gara che parte con un Bisceglie aggressivo e determinato a mettere in difficoltà gli avversari. Al 13’ La Piana approfitta di una disattenzione della difesa rossoblù e serve Leonetti che cerca di sorprendere il portiere avversario con un destro potente dalla trequarti, ma il tiro esce di poco alto sulla traversa. Quattro giri di lancette più tardi ci prova il Casarano con un colpo di testa da parte di Rizzo, facile preda di Martorel. Al 25’ il Bisceglie è di nuovo pericoloso con un traversone da calcio piazzato di Coletti sul quale si avventa La Piana che tenta la girata di testa, con traiettoria a sfiorare il palo alla sinistra di Ianni. Al 33’ Martorel si esalta su una rasoiata dai trenta metri di De Biase, sulla successiva respinta si avventa Tedesco, ma ancora una volta è bravo il portiere nerazzurro ad opporsi. I ritmi calano e il primo tempo si conclude a reti bianche. La seconda frazione si apre nel segno di Martorel, che all’11’ si disimpegna bene sul colpo di testa di Tedesco con l’aiuto della traversa. Al 21’ un velenoso tiro-cross di La Piana attraversa tutta l’area, ma Lorusso non riesce a correggere sottomisura prima che il pallone finisca sul fondo. Il Bisceglie sale in cattedra e al 30’ st Izco si mette in proprio con un’importante progressione sulla fascia sinistra, serve Ferrante ma il giovane centrocampista biscegliese viene atterrato in area al momento del controllo: l’arbitro non ha dubbi e decreta calcio di rigore, La Piana si incarica della battuta e spiazza Ianni schiodando il punteggio. Successivamente il Casarano prova a riportare in equilibrio la gara con un traversone dalla sinistra che scavalca Martorel, tuttavia Rubino è provvidenziale a deviare in corner. L’ultima occasione del match è di marca rossoblù con un tiro-cross di Coronese sul quale il portiere nerazzurro non riesce ad intervenire, ma la sfera finisce alta sulla traversa ed i nerazzurri possono così festeggiare il primo acuto della stagione.

Tabellino

CASARANO – BISCEGLIE 0-1

Casarano (4-2-3-1): Ianni; Signorelli (32′ st Santarcangelo), Rizzo, Sanchez, Coronese; Florio (16′ st Maraschio), Di Biase (22′ st Tordini); Pipistrelli (16′ st Coria), Prinari (27′ st Anoumau), Dambros; Tedesco. All. Calabuig. A disp. D’Ancona, Greco, Manca, D’Andria.

Bisceglie (3-5-2): Martorel; Marino, Coletti, D’Angelo; Rubino, Liso, Di Prisco, Carbone (10′ st Ferrante), Izco; La Piana (46′ st Urquiza), Leonetti (10′ st Lorusso). All. Rufini. A disp. Zinfollino, Farinola, Barletta, Tuttisanti, Morra, Prado.

Arbitro: Restaldo di Ivrea.

Assistenti: Rinaldo e Martinelli.

Rete: 31′ st La Piana (rig.).

Note: angoli 5-4, recupero pt 1′, st 5′.

Ammoniti: Rizzo, Izco, Leonetti, Coria, Dambros, Coletti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sportilia resta all’asciutto, Potenza Picena espugna 1-3 il PalaDolmen nella “prima” casalinga in B2

A Sportilia non basta una prestazione a lungo determinata e grintosa per incamerare i primi punti in campionato nell’incrocio tra matricole con la Volley Torresi. La prima storica gara casalinga in serie B2 del club presieduto da Angelo Grammatica si conclude con il colpaccio delle marchigiane (1-3), abili a far valere il maggior tasso esperienziale […]

La Virtus Bisceglie vuole rimettersi in carreggiata

Due sconfitte consecutive e un momentaccio da lasciarsi alle spalle. Rinnovata nei propositi, la Virtus Bisceglie andrà a caccia di un risultato positivo nel confronto casalingo di domenica al “Di Liddo” (fischio d’inizio inizio fissato per le ore 11) contro la Nuova Daunia Foggia, valido per la quinta giornata d’andata nel girone A del campionato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: