Al Don Uva un ottimo primo tempo, ma il risultato è del Bitritto

BITRITTO NORBA-DON UVA 2-1

Marcatori: Pasculli (DU) al 16’ del p.t.; Strippoli (BN) al 17’ del st; Gagliardi (BN) al 44’ del s.t.

BITRITTO NORBA

Manzi, Difino (Dell’Oglio dal 36’ pt), Loprano (Gagliardi dal 36’ pt), Nanocchio (Martinelli dal 33’ st), Antonacci, Loseto, Cfarku (Lavopa dal 36’ st), Gernone, Terrone, Modesto, Loseto (Strippoli dal’11’ st).

A disposizione: Orizzonte, Traversa, Lattanzi, Carella.

All. Carella.

DON UVA 

Sibio, Valente, Zagaria, Logoluso, Angarano, Troilo D. (D’Addato dal 20’ st), Addario, Preziosa (Barbagallo dal 40’ st), Gadaleta (Uva dal 9’ pt), Pasculli (Porcelli dal 9’ st), Conte (Evangelista dal 28’ st). 

A disposizione: Rana, Pietrantuono, Favuzzi, Carbone

All. Capurso. 

Arbitro: Leopizzi di Lecce

Assistenti: Tara di Brindisi e Carluccio di Casarano.

BITRITTO – Nonostante l’ottimo primo tempo, arriva la prima sconfitta stagionale per il Don Uva Calcio che, allo “Scirea”, viene battuto 2-1 in rimonta dal Bitritto Norba. 

I padroni di casa partono aggressivi. Sibio al 10’ pt para una conclusione di Loseto, che 2’ dopo si rende nuovamente pericoloso su punizione. Il portiere biancogiallo si fa trovare ancora pronto.

Al 15’ ci prova Uva che però, dopo un bel tunnel, spreca calciando male. Pochi istanti dopo è vantaggio Don Uva grazie a un’azione personale di Preziosa che calcia. Il portiere respinge e Pasculli finalizza (16’ pt). 

La seconda frazione di gioco si apre con una ghiotta occasione ancora di Pasculli (la sfera lambisce il palo).

Il Bitritto non ci sta. Inizia un forcing pressante che i biscegliesi non reggono. Così Strippoli riporta il risultato in parità al 17’ st con un tiro in diagonale.

La rete dell’1-1 carica i biancoverdi, i quali si ritagliano diverse occasioni per ribaltare le sorti del match. Ci riescono a 1’ dallo scadere dei tempi regolamentari, quando Gagliardi la mette dentro sfruttando un rimpallo in area.

Tanta amarezza per i ragazzi di mister Capurso che lasciano il terreno di gioco col rimpianto di aver sprecato un’occasione d’oro.

Alle porte un’altra sfida ostica: domenica 10 ottobre il Don Uva affronterà tra le mura amiche la Nuova Spinazzola (in vetta alla classifica a punteggio pieno).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Star Volley Bisceglie aggiunge Irene D’Ambrosio

Ora il roster della Star Volley Bisceglie si può considerare al completo. Il tesseramento della 24enne centrale Irene D’Ambrosio arricchisce il patrimonio di capacità, vissuto tecnico ed esperienze della squadra affidata a coach Michelangelo Maggialetti. «Ho smesso di giocare cinque anni fa perché desideravo ritagliare del tempo per me stessa e anche per comprendere in […]

Dal podio del Grand Prix Sud Italia al Campionato mondiale in Romania, il coach Di Liddo della FitCombat si fa strada

Lo scorso 25 settembre i due noti atleti biscegliesi, GiovanniDi Liddo e Pasquale Ruggieri, hanno fatto scintille in occasione del Gran Prix Sud Italia Super Heros tenutosi a Taranto presso il teatro Orfeo, dove il coach Giovanni di Liddo si è aggiudicato il primo posto nella categoria Men’s Physique 0ver 40, mentre il suo atleta […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: