Tennis. Torneo di Napoli: Pellegrino e Travaglia in semifinale

Andrea Pellegrino e Stefano Travaglia si sono qualificati per le semifinali della “Tennis Napoli Cup by Arnone”, torneo Challenger Atp dotato di un montepremi pari a 44.820 dollari in corso sui campi del Tennis Club Napoli. Pellegrino, 24enne di Bisceglie, 228 del mondo, ha vinto il derby con Raul Brancaccio, 335 Atp, di Torre del Greco, col punteggio di 7-5 7-6 (6). Domani si giocherà un posto in finale con il croato Duje Ajdukovic, 261 del mondo, mai affrontato prima dal tennista pugliese.

Il marchigiano Travaglia, 89 del ranking Atp e primo favorito del torneo, fresco del titolo Challenger conquistato domenica a Sibiu, in Romania, ha superato il torinese Andrea Vavassori, 314 Atp, per 7-6 (8) 7-5. Sconfitto, infine, il romano Gian Marco Moroni, 207 del mondo e settima testa di serie del tabellone, che ha ceduto per 6-3 7-6 (1) di fronte all’olandese Tallon Griekspoor, 118 Atp quarto favorito del torneo, reduce dal titolo vinto nel Challenger di Murcia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Star Volley Bisceglie aggiunge Irene D’Ambrosio

Ora il roster della Star Volley Bisceglie si può considerare al completo. Il tesseramento della 24enne centrale Irene D’Ambrosio arricchisce il patrimonio di capacità, vissuto tecnico ed esperienze della squadra affidata a coach Michelangelo Maggialetti. «Ho smesso di giocare cinque anni fa perché desideravo ritagliare del tempo per me stessa e anche per comprendere in […]

Dal podio del Grand Prix Sud Italia al Campionato mondiale in Romania, il coach Di Liddo della FitCombat si fa strada

Lo scorso 25 settembre i due noti atleti biscegliesi, GiovanniDi Liddo e Pasquale Ruggieri, hanno fatto scintille in occasione del Gran Prix Sud Italia Super Heros tenutosi a Taranto presso il teatro Orfeo, dove il coach Giovanni di Liddo si è aggiudicato il primo posto nella categoria Men’s Physique 0ver 40, mentre il suo atleta […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: