Semifinale 50 dorso, tre centesimi e un posto dividono la primatista italiana (26”22) Silvia Scalia ed Elena Di Liddo

Tre centesimi e un posto dividono la primatista italiana (26”22) Silvia Scalia ed Elena Di Liddo che si qualificano per la semifinale dei 50 dorso con il quinto e il sesto tempo. La 26enne di Lecco – tesserata per Fiamme Gialle e CC Aniene e seguita da quest’anno da Christian Minotti – conclude il 26”43; la 28enne di Bisceglie – tesserata per Carabinieri e CC Aniene e preparata da Raffaele Girardi – in 26”46.

Eliminate le pugliesi della Gestisport Federica Toma ed Erika Gaetani che chiudono in 27”59 e 27”82. La più veloce è la transalpina Analia Pigree in 26”13. In chiusura Simona Quadarella e Martina Caramignoli, rispettivamente argento e quinta negli 800, accedono alla finale dei 1500 stile libero, in programma venerdì pomerggio, con il secondo e il terzo riscontro cronometrico. La regina del mezzofondo iridato e continentale – tesserata per CC Aniene, allenata da Minotti, in vasca lunga oro iridato a Gwangju e bicampionessa europea – nuota in in 15’49”39; la 30enne reatina di Fiamme Oro e Aurelia Nuoto, che si allena a Roma con Germano Proietti, chiude in 15’50”79. Davanti a tutte c’è la padrona di casa Anastasia Kirpichnikova, che in 15’26”08 lancia un chiaro messaggio nei confronti delle avversarie battute negli 800.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Baldassarre e Maiello confermati alla guida del Futbol Cinco Under 21

Il duo Fabio Baldassarre-Emiliano Maiello sarà alla guida della compagine Under 21 anche nella stagione 2022-23. La società nerazzurra ha apprezzato il lavoro svolto in occasione dell’ultimo campionato. L’obiettivo è quello di continuare il percorso di crescita del gruppo Under, al fine di un graduale inserimento dei giovani calcettisti in prima squadra. Baldassarre e Maiello […]

Lions Bisceglie, resta anche l’under Fernando Provaroni

Nuova conferma nel roster dei Lions Bisceglie in vista della stagione 2022-23. La guardia classe 2002 Fernando Provaroni (188 cm per 78 kg) sarà ancora parte integrante del team affidato a coach Luciano Nunzi. Il giovane cestista barese, cresciuto nel vivaio dell’Angiulli, si è rivelato sempre molto utile nel lavoro di preparazione alle gare durante […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: