Furti d’auto a ritmo incessante: in via Degli Aragonesi quarto furto in poche settimane

In pieno giorno, preferibilmente durante le ore di pranzo. I furti d’auto nella città di Bisceglie continuano incessantemente ad essere registrati e segnalati alla nostra Redazione.

In via Degli Aragonesi (alle spalle dell’Ospedale, nei pressi dell’ingresso del Pronto Soccorso) , in particolare, va il record delle autovetture sottratte ai legittimi proprietari: un poche settimane sono stati deunciati almeno quattro sottrazioni di automezzi ai legittimi proprietari. I malviventi -forse perchè provenienti da fuori paese- prediligono le arterie di periferia per la pronta fuga, presumibilmente,  verso la statale 16 bis.

L’ultima auto è stata sottratta a due coniugi proveniente da un paese limitrofo che, nel pomeriggio di martedì 16 novembre, si era recata presso l’Ospedale per una visita che si è protratta per circa tre ore. Alla loro uscita dal nosocomio, la scoperta.

Casi di furti d’auto, comunque, vengono segnalati -con frequenza quasi quotidiana- in ogni dove della città.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

19enne biscegliese trovato in possesso di hashish e marijuana: arrestato in via Sant’Andrea, ora ai “domiciliari”

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie con il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani hanno arrestato un 19enne del posto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in località Sant’Andrea. Nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno sottoposto a controllo M.A., di origini biscegliesi, […]

Incendio struttura Covid Barletta: trasferito a Bisceglie uno dei quattro pazienti

Sono tornate operative le sale operatorie dell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta ed è stata ripristinata tutta l’attività chirurgica, nove giorni dopo l’incendio che, il 12 settembre scorso, ha distrutto la piattaforma rianimatoria fatta realizzare dalla Protezione civile e inaugurata a gennaio 2021 per affrontare l’emergenza Covid, adiacente al blocco rianimatorio-operatorio del nosocomio. Sale operatorie e rianimazione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: