Cartelle pazze Tari, Spina: «Angarano sospenda subito i pagamenti in attesa delle verifiche»

«Per i numerosi e diffusi errori negli avvisi Tari, Angarano e Company sospendano subito le cartelle in attesa delle verifiche degli acconti già versati e delle agevolazioni spettanti ai contribuenti.

La politica de “La Svolta” sembra essere quella della Tari impazzita e dei debiti fuori Bilancio, una politica che continuerà senza pudore anche nel prossimo Consiglio Comunale.  Ormai la pazienza di tutti noi e ‘ davvero al limite. Dopo l’aumento dei passi carrabili del 110 per cento, l’aumento del 300 per cento delle tariffe mense (triplicata la tariffa), l’aumento dei biglietti delle circolari del 25 per cento la svolta si avvia alla conclusione del suo mandato con una stangata di ulteriori debiti fuori bilancio. La corte dei Conti e i revisori del Comune non sanno più che pesci prendere e presto arriveranno provvedimenti: se questi continuano così qualche altro mese piegano la città per sempre. Litigano per gestire la nettezza urbana e la CONSEGUENTE “proliferazione” dei costi ha fatto aumentare in molti casi del 40per cento la TARI, che si applica anche sulle case sfitte e non tiene conto spesso degli acconti già versati (qualcuno che paga in più non guasta, per pagare i debiti causati dalla loro mala gestione). Nel prossimo consiglio comunale chiederemo di sospendere le cartelle impazzite fino a quando non saranno certe le somme da pagare e trasmetteremo le carte alla procura presso la corte dei conti perché i cittadini di Bisceglie pretendono solo il loro diritto di vedere applicata la legge italiana: chi sbaglia paga, perché a pagare non deve essere sempre PANTALONE!».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Loculi, Spina: «Per determinare le tariffe ci sono sconti con raccomandazioni?»

«Alla mia interrogazione in Consiglio comunale sugli abusi nell’appalto e nella gestione dei loculi prefabbricati, Angarano e company, dicono che non sono ancora determinate le tariffe. Per la SVOLTA, non solo IN VITA, ma anche dopo la morte ci sono cittadini di serie A e cittadini di serie B. Tra politici che pensano a difendere […]

Vaccinazioni anti-Covid, Fata (Pd): Bisceglie non può restare indietro

«Abbiamo atteso pazientemente, come del resto molti cittadini, l’attivazione del nuovo hub e la conseguente ripresa delle vaccinazioni anti-Covid a Bisceglie alla luce della scelta – peraltro comprensibile – di restituire il PalaCosmai alla sua funzione di impianto sportivo. Registriamo, a distanza di parecchi giorni, la diffusa preoccupazione degli utenti per il numero ridotto di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: