Violenza donne: nel 2021 tra Bari e Bat, 3 arresti e 28 denunce

In base ai dati rilevati dalla questura di Bari, nel primo semestre del 2021, nell’area Metropolitana, si registrano 0 casi di omicidio e solo 1 caso di tentato omicidio, dati in netto calo rispetto all’intero 2020. In flessione anche i casi di stalking, violenza sessuale e minacce, mentre si registra un lieve aumento dei casi di maltrattamento. Stabili i reati in tema di prostituzione. Simile il trend nella provincia Bat che, nel primo semestre del 2021, era territorio di competenza della Questura di Bari.

Nei primi 6 mesi dell’anno, nelle province di Bari e della Bat, si registrano 3 arresti e 28 denunce; 18 gli ammonimenti del Questore e 36 le proposte di ammonimento. In ultimo, sono state eseguite 70 misure cautelari di allontanamento dalla casa familiare e 158 divieti di avvicinamento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vendevano mascherine cinesi senza indicazioni in italiano, nei guai due farmacie (una di Bisceglie)

Mille mascherine irregolari. È quanto hanno scoperto i carabinieri del Nas di Bari nell’ambito dei servizi sulla commercializzazione di dispositivi medici e di destinazione d’uso sanitario. Nel corso di controlli presso una farmacia di Bisceglie e un esercizio commerciale di Bari, gestito quest’ultimo da una cittadina di nazionalità cinese, i militari hanno constatato la presenza di migliaia […]

In Puglia cambiano le regole sulle registrazioni dei casi positivi Covid

“Con le nuove regole sulla gestione dei casi confermati covid introdotte dal Governo nazionale, i test antigenici rapidi effettuati in farmacia o nei laboratori privati della rete regionale SARS-CoV-2 e registrati sul sistema informativo regionale sono stati resi equivalenti ai tamponi molecolari, senza necessità di conferma ai fini della sorveglianza e della gestione dei casi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: