Sportilia, solo un punto nel match interno con Montesilvano

Sportilia Volley rimanda ancora una volta l’appuntamento con la prima, agognata vittoria nella dimensione nazionale della B2. L’ottavo stop in altrettante gare, maturato al tie-break nella sfida tra neopromosse di fronte al Montesilvano, complica ulteriormente i piani di risalita della formazione biscegliese (in fondo alla classifica a quota 2, a -7 dalla quartultima piazza). Non mancano i rimpianti tra le file biancazzurre per l’epilogo del match andato in scena al PalaDolmen, durato oltre due ore e mezza, in cui è accaduto davvero di tutto, con capitan Nazzarini e compagne capaci di riacciuffare due volte le abruzzesi prima della resa al quinto set.

Nuzzi non modifica nessuna interprete rispetto allo starting six della partita precedente a Fasano, con Arianna Losciale in cabina di regia, Roselli opposto, Nazzarini e De Nicolò in banda, Ottomano e Di Reda al centro; Massaro libero.

Forti emozioni caratterizzano il parziale d’apertura. Montesilvano schizza meglio dai blocchi inerpicandosi fino al +6, sciupa quattro set-point, subisce il temporaneo controsorpasso di Sportilia (25-24), ma alla sesta opportunità riesce a spuntarla con un rocambolesco 26-28. Al cambio di campo la squadra di Nuzzi cambia passo con un perentorio allungo fino al 12-2, preludio alla disinvolta gestione del cospicuo margine nella seconda parte del set, chiuso con un secco 25-13. Bisceglie guida il punteggio nella prima metà della terza frazione, ma la formazione di coach Iachini la ribalta (17-18) e mostra maggiore lucidità nella fase cruciale affidandosi soprattutto alla verve offensiva dell’esperta schiacciatrice Soppelsa, non a caso protagonista dell’attacco che ratifica il 22-25. Quarto set caratterizzato dal pimpante avvio di Montesilvano: Nuzzi striglia a dovere le sue atlete chiamando il time-out sul 5-11, così Sportilia ritrova smalto e determinazione per prodursi in una generosa rimonta, coronata dal sorpasso e dal ripristino della parità nel conto dei set (25-22) che schiude le porte del tie-break. Abruzzesi più reattive (1-4), Bisceglie tenta invano di riportarsi in scia, ma alla fine deve accontentarsi di un solo punto cedendo col punteggio di 11-15.

Sabato prossimo, nel penultimo atto del girone d’andata valido quale ultimo incontro prima della sosta natalizia, Sportilia è attesa da un altro scontro diretto nel domicilio della Gada Group Pescara 3.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Baldassarre e Maiello confermati alla guida del Futbol Cinco Under 21

Il duo Fabio Baldassarre-Emiliano Maiello sarà alla guida della compagine Under 21 anche nella stagione 2022-23. La società nerazzurra ha apprezzato il lavoro svolto in occasione dell’ultimo campionato. L’obiettivo è quello di continuare il percorso di crescita del gruppo Under, al fine di un graduale inserimento dei giovani calcettisti in prima squadra. Baldassarre e Maiello […]

Lions Bisceglie, resta anche l’under Fernando Provaroni

Nuova conferma nel roster dei Lions Bisceglie in vista della stagione 2022-23. La guardia classe 2002 Fernando Provaroni (188 cm per 78 kg) sarà ancora parte integrante del team affidato a coach Luciano Nunzi. Il giovane cestista barese, cresciuto nel vivaio dell’Angiulli, si è rivelato sempre molto utile nel lavoro di preparazione alle gare durante […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: