Il 17 gennaio la “Giornata Nazionale del Dialetto” promossa dall’associazione La Canigghie

La Canigghie, Associazione per la salvaguardia e valorizzazione della lingua locale, e la Pro Loco sezione di Bisceglie, nell’ambito delle iniziative promosse dalla UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), annunciano le iniziative programmate per la “Giornata Nazionale del Dialetto 2022” del 17 gennaio p.v., data destinata alla celebrazione di tale ricorrenza anche dall’Amministrazione Comunale di Bisceglie.

La Giornata del Dialetto si celebrerà alle ore 18.30 presso la sede del Circolo Unione di Bisceglie in via Aldo Moro n. 38. La Serata inizierà con una video poesia del poeta Demetrio Rigante e i versi “Vescègghie de nótte” del poeta Matteo Dell’Olio, declamati da Nicola Gallo, in omaggio a Vescègghie, u paiése nóuste…

Gli attori teatrali Franco Carriera, Natale Di Leo e Anna Lozito ed il satirico Nicola Ambrosino declameranno versi dialettali di autori del passato e contemporanei.

Saranno presenti il sindaco dott. Angelantonio Angarano, il presidente dell’Associazione La Canigghie dott. Tommaso Fontana ed il presidente della sezione Pro Loco locale dott. Vincenzo De Feudis.

Interverranno a dare un proprio contributo culturale il prof. Giuseppe D’Andrea, studioso dell’etimo di parole dialettali, il giornalista e scrittore Luca De Ceglia ed il vice presidente de La Canigghie prof. Nicola Gallo.

Saggi teatrali di dialetto saranno curati dai componenti della Compagnia Dialettale Biscegliese e della Compagnia dei Teatranti.

Sottofondo musicale: al pianoforte M° Angelarosa Graziani e alla tromba M° Sergio Colangelo.

Nel corso della serata alcune copie del Calannèire 2022, curato dal prof. Nicola Gallo dell’Associazione La Canigghie, e del libroPedòte de paróle du córedi Demetrio Rigante saranno a disposizione per una raccolta fondi a favore della Coop. Uno Tra Noi.

La conduzione della serata sarà affidata al dott. Donato De Cillis, presidente del Circolo Unione di Bisceglie.

Acceso libero con obbligo di green pass secondo le norme vigenti anti-Covid fino ad esaurimento posti disponibili.

Nei giorni a seguire, presso le scuole medie Battisti-Ferraris, R. Monterisi e la scuola elementare di Carrara Reddito di Bisceglie, sono previsti degli incontri con docenti ed alunni di alcune classi in cui, con la collaborazione del poeta Demetrio Rigante, sono stati realizzati dei percorsi di poesia dialettale. Nell’occasione saranno distribuite agli alunni copie del suo ultimo libro “Pedòte de paróle du córe” ediz. De Feudis. Agli incontri parteciperanno il vice presidente dell’Associazione “La Canigghie prof. Nicola Gallo ed il presidente della Pro Loco cittadina dott. Vincenzo De Feudis.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia la stagione teatrale di Bisceglie, nove gli spettacoli in programma

Avrà inizio sabato prossimo la stagione teatrale di Bisceglie. Nove spettacolo e grandi nomo del teatro nazionale e della cultura. Se vuoi abbonarti o acquistare biglietto affrettati: i posti disponibili sono ancora pochi. Info e prenotazioni presso il Teatro Politeama

Un omaggio a Lina Wertmuller sabato al Circolo Unione di Bisceglie

Un omaggio a Lina Wertmuller, la grande regista recentemente scomparsa, avrà luogo sabato 22 gennaio alle 19 nel salone del Circolo Unione di Bisceglie, una serata in collaborazione con il Cineclub Ricciotto Canudo che alternerà la conversazione sulla poetica cinematografica della regista a spezzoni di film e vari aneddoti. In un’ottica di collaborazione con le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: