Lions Bisceglie-Pozzuoli, il match program

Il nuovo anno dei Lions Bisceglie si aprirà con una partita piuttosto significativa: il giovane gruppo di coach Luciano Nunzi, atteso dalla sfida interna alla Virtus Pozzuoli, è a un passo dalla qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia (11-13 marzo, sede da definire). I nerazzurri, al comando del girone D di Serie B Old Wild West con 11 incontri vinti su 13, sono concentratissimi sull’obiettivo.

I LIONS

La dodicesima vittoria stagionale consentirebbe ai ragazzi del ds Di Nardo di festeggiare il raggiungimento di un traguardo intermedio assolutamente imprevedibile all’inizio della stagione. La marcia di avvicinamento non si è comunque discostata dal solito: grande tranquillità, testa bassa e voglia di dare tutto nell’arco dei 40 minuti, confidando di poter contare sul sostegno del pubblico del PalaDolmen.

GLI AVVERSARI

Bilancio in perfetta parità (7 vittorie, altrettante sconfitte) per la compagine affidata a Valerio Spinelli, deciso a dare alla sua carriera da coach il vigore e la rilevanza da quella da giocatore. Il top scorer di Pozzuoli è Antonio Gallo, esterno under che viaggia alla media di 14.7 punti per gara con il 44% da tre e risulta al momento il primo per assist nel girone; il lungo Iba Koite Thiam (fratello dell’ex nerazzurro Mame) è un riferimento di spessore sotto le plance e contribuisce con 14.2 punti e 8.6 rimbalzi in media. Le chiavi della squadra sono affidate a Gianmarco Rossi (13.7 punti). I vari Potì, Gaye, Mehmedoviq (che aveva iniziato la stagione a Taranto), Caresta e Longobardi aggiungono quantità e qualità a una formazione di tutto rispetto.

LA VIGILIA IN CASA BISCEGLIE

Il rinvio del match di Agrigento ha comportato alcune modifiche al programma settimanale: la squadra si è ritrovata in palestra martedì mattina, alternando pesi, lavoro individuale e un allenamento collettivo e ha lavorato mercoledì pomeriggio, giovedì e venerdì sia al mattino che nel pomeriggio, quindi sabato mattina. Domenica mattina il consueto shootaround sulle tavole del PalaDolmen.

CURIOSITÀ
L’unico ex di turno è Alessandro Potì. L’esterno salentino ha trascorso a Bisceglie una stagione esaltante sotto il profilo dei risultati ottenuti dal team ma purtroppo condizionata da una serie di problemi fisici nonostante i quali riuscì a mostrare le sue qualità.

PRECEDENTI
Un successo per parte nella stagione 2002-2003 in C1, due vittorie nerazzurre in A Dilettanti nel 2010-2011, due affermazioni per i Lions nel torneo di B 2019-2020, un solo match giocato (e vinto dai campani) nell’ultima annata.

MODALITÀ DI ACCESSO E REGOLE ALL’INTERNO DEL PALADOLMEN

Porte aperte nella struttura già dalle ore 16:30 di domenica. Gli spettatori sono invitati a presentarsi con un opportuno anticipo rispetto all’orario di inizio della partita di modo poter fornire i propri dati anagrafici (nome, cognome, recapito telefonico): in base alla progressione di arrivo sarà consegnato un tagliandino numerato al quale ciascuno dovrà rigorosamente attenersi. Sarà consentito soltanto scegliere il settore dal quale assistere all’evento, naturalmente fino ad esaurimento dei posti.

L’accesso all’impianto sarà possibile esclusivamente muniti di Green pass rafforzato e mascherina Fpp2. Lions Bisceglie richiama in modo perentorio tutti i suoi sostenitori al massimo senso di responsabilità e in maniera chiara e netta al rispetto delle regole, in particolare ad indossare la mascherina correttamente e mantenere il posto assegnato per tutta la durata dell’avvenimento. Il bar all’interno del PalaDolmen resterà chiuso secondo quanto previsto dalle normative mentre sarà permesso, naturalmente, usufruire dei servizi igienici.

TICKET D’INGRESSO

Il prezzo del tagliando unico di ingresso per il singolo match dei nerazzurri nel campionato di Serie B Old Wild West 2021-2022, con esclusione della giornata pro-Bisceglie, è stabilito in 5 euro.

GRATUITÀ
L’accesso al PalaDolmen sarà sempre gratuito per le nate e i nati dal 1 gennaio 2005 in poi.

ARBITRI E TAVOLO UFFICIALI

La partita sarà diretta da Francesco Zaniboni di Bologna e Michele Meli di Forlì. Nessuno dei due ha mai arbitrato la compagine nerazzurra.

Gli ufficiali di campo designati sono la segnapunti Veronica Santoro di Taranto, la cronometrista Isabella Giordano di Bari e l’addetto ai 24” Stefano Lo Monaco di Monte Sant’Angelo.

DIRETTA STREAMING

Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Lnp pass, riservata agli abbonati. Telecronaca di Vito Troilo e Luca Ferrante, parte tecnica affidata a Mimmo Mastandrea e Antonio Lopopolo.

COPERTURA PRE, DURANTE E POST GARA

Prevista un’ampia copertura sui social del club (Facebook e Instagram) con aggiornamenti sul risultato alla fine di ogni quarto, le ultimissime prima dell’inizio e i commenti a caldo al termine.

Il resoconto della sfida, con altri dati e curiosità, sarà disponibile sul portale ufficiale del club.

Fra la tarda serata di mercoledì e la mattinata di giovedì spazio agli highlights della partita e alle interviste realizzate al termine su Facebook e Youtube.

La ricca fotogallery dell’incontro, a cura di Cristina Pellegrini, sarà pubblicata integralmente non più tardi di giovedì pomeriggio sul sito del club, preceduta da un’accurata selezione sui social (Instagram e Facebook) nelle ore precedenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie brilla ai campionati italiani di Karate

Domenica 15 Maggio 2022 presso il Palapertini di Noicattaro si sono svolti le Fasi Regionali di qualificazione al Campionato Italiano Esordienti. La Città di Bisceglie rappresentata ormai con chiarezza e detentrice di centinaia di titoli Regionali e Nazionali dal Gruppo Sportivo Bersaglieri Esercito Bisceglie. Per la federazione Fijlkam Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali […]

Bisceglie, brusco stop ad Altamura

– Secca battuta d’arresto del Bisceglie al “D’Angelo” di Altamura. In fondo ad una prova scialba ed insufficiente sotto il profilo caratteriale, i nerazzurri incassano un rotondo 3-0 e restano penultimi in classifica a -2 dal San Giorgio, a sua volta battuto nettamente in casa dal Cerignola. Per arpionare in extremis il terzultimo posto che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: