Una grande Diaz batte la capolista Canosa

Con una prestazione maiuscola la Diaz batte la capolista Canosa e porta a casa la vittoria numero sette in stagione in occasione della sedicesima giornata del campionato di Serie B, girone G.

Mister Capurso in emergenza visto che deve fare a meno degli squalificati De Liso, Caggianelli e Igor Da Rocha. Sul fronte opposto Lodispoto ha tra gli indisponibili Paiva e Termine. Lunga fase di studio tra le due squadre con un ritmo più che accettabile, anche se nella prima parte di frazione latitano i tiri nello specchio. La prima vera palla gol è quella che capitan D’Elia trasforma in gol su imbucata dalla sinistra. Diaz che non si scompone, rischia di capitolare per la seconda volta, ma poi impatta nel finale di frazione con una azione personale di Divincenzo che dalla sinistra supera l’avversario ed insacca nell’angolino più lontano alla sinistra di Vallarelli. Si va negli spogliatoi sull1-1.

Nella ripresa parte meglio il Canosa, alla ricerca del gol per il nuovo vantaggio. Marcelinho e soci ci provano, ma Giannantonio e la difesa biscegliese tengono duro. Diaz che legge bene le contromisure da prendere ad Isaias e D’Elisa con un Nelson ottimo in cabina di regia ed un Antonio Di Benedetto lucido nelle uscite pressing. I padroni di casa giocano bene e passano in vantaggio con Angelo Cassanelli che gira di prima intenzione a rete una imbucata di Nelson dalla destra. Lodispoto inserisce Jose David quinto di movimento, Sasso lo beffa subito realizzando a porta sguarnita la rete del 3-1. Ospiti che provano in tutti i modi a rientrare in gara, i tentativi di Lupoli, Redivo e Marcelinho peccano in precisione. Diaz che nell’ultimo minuto va in gestione facendo esplodere di gioia il PalaDolmen al suono finale della sirena.

Diaz che sale a quota 24 punti in classifica e sabato prossimo renderà visita allo Sporting Venafro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cassanelli: “Canosa grande squadra, noi consapevoli che possiamo passare”

Tutto pronto in casa Diaz in vista della trasferta in quel di Canosa per disputare il II turno dei playoff di Serie B domani, 21 maggio ore 16. L’entusiasmo non manca in casa biancorossa e la vittoria di Torremaggiore ha aumentato la convinzione nei propri mezzi di un gruppo che sa unire qualità ed esperienza, […]

Bisceglie, ultimi 90’ di campionato ad alta tensione: battere il Nola per sperare nei playout

Si prospetta una domenica ad alta tensione e dalle forti emozioni per il Bisceglie Calcio, che ospita il Nola nel 38° e ultimo turno di campionato (stadio “Ventura”, calcio d’inizio alle 16.00). Com’è noto, per arpionare in extremis il terzultimo posto che garantirebbe l’accesso ai playout evitando l’onta della retrocessione diretta, i nerazzurri sono obbligati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: