Spina mette in guardia i cittadini: «Tari “salata” anche nel 2022»

«Anche il 2022 sarà purtroppo una “Svolta” Tari salatissima! Infatti è’ stata adottata il primo febbraio 2022 la ventunesima proroga “tecnica” dell’appalto multimilionario dell’igiene urbana, per altri 4 mesi. Altri 2 milioni di euro affidati a trattativa privata per altri 4 mesi, a causa dei ritardi o della volontà di Angarano di non fare la gara pubblica per individuare, attraverso una comparazione di offerte, un gestore con condizioni più favorevoli ai cittadini, come consente anche nella forma della gara-ponte la legge Regionale dal 2018. Anche il 2022 si presenta, così, come un altro anno di TARI salatissima, con i cittadini che dovranno subire ulteriori aumenti. Dopo l’eliminazione della green card che alleviava il peso della tari, al danno dell’eliminazione del beneficio ora si aggiunge la beffa di un aumento annuale di circa il 40 per cento come è’ avvenuto nel 2021, con cartelle impazzite e richieste di pagamento di somme già pagate come acconto. Intanto, mentre la legge italiana vieta rigorosamente proroghe tecniche di appalti pubblici, soprattutto se causate da strumentali ritardi voluti dall’amministrazione appaltante, a BISCEGLIE la legge di “Angarano”, con le sue infinite proroghe di questi 4 anni, sta producendo danno erariali e disagi ai cittadini?? Ma chi ci guadagna con tutte queste proroghe di appalti milionari affidati a trattativa privata?».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: